Gravissimo lutto nel mondo della cultura. Se ne è andata la “regina”. Cordoglio generale per l’atroce perdita


Gravissimo lutto nel mondo della cultura. È morta una scrittrice che nessuno mai potrà dimenticare. Si tratta di Mary Higgins Clark, la scrittrice statunitense ribattezzata la “Regina del giallo”. La donna si è spenta all’età di 92 anni. A diffondere la notizia della sua tragica morte è stato il suo editore Carolyn K. Reidy, anche amministratore delegato di Simon & Schuster. Mary Higgins Clark è morta venerdì 31 gennaio in Florida, cioè nello stato dove risiedeva. Reidy ha spiegato che la morte dell’autrice è dovuta a

“complicazioni legate all’età anziana”. La scrittrice era anziana ma si portava egregiamente i suoi anni. E infatti la notizia della sua morte ha preso un po’ tutti alla sprovvista. Il suo editore ha spiegato che la donna è morta per complicanze della vecchiaia ma non ha spiegato esattamente cosa le sia successo. Ecco le parole usate da Reidy per annunciare al mondo la morte dell’autrice. Continua a leggere dopo la foto







“Mary Higgins Clark è morta circondata da famiglia e amici” ha detto. E l’ha ricordata come una donna dalla “straordinaria lealtà e dedizione”. Ma chi era Mary Higgins Clark? Una scrittrice americana di romanzi: una di quelle scrittrici che scrivono best seller. Tanto per darvi un’idea di quanto fosse amata: i suoi libri hanno toccato picchi di 80milioni di copie vendute all’anno. E questo solo negli Stati Uniti. I suoi libri sono infatti stati tradotti in tantissime lingue e hanno davvero fatto il giro del mondo. Continua a leggere dopo la foto






E pensare che Mary Higgins Clark ha iniziato a scrivere da grande. Aveva 40 anni quando si è decisa a diventare una scrittrice professionista. La vita con lei era stata crudele e, dopo una serie tragedie personali, ha deciso che la scrittura avrebbe potuto salvarla. Nata a New York, nel Bronx il 24 dicembre 1927, la sua famiglia, molto umile, aveva origini irlandesi. La giovane Clark era rimasta orfana di padre da piccola e aveva dovuto lavorare per collaborare al mantenimento della famiglia. Continua a leggere dopo la foto



 

Poi sposò Warren Clark, ma il destino fu crudele con lei: la donna rimase vedova a 35 anni. Fu quello il colpo di grazia che le fece decidere che la scrittura dovesse diventare la sua vita. Dopo tanti no, nel 1975 riuscì a pubblicare il suo primo libro, Where are the Children? Che diventò un best seller. Pensate che arrivò alla 75esima ristampa. E quello fu solo l’inizio del suo clamoroso successo.

Lutto nel mondo della tv: è morto Antonino Riccardo Luciani. Il cordoglio di parenti e amici

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it