Allarme Coronavirus: c’è il primo bambino contagiato


Sono ormai 9.834 i casi confermati di infezione da nuovo coronavirus (2019-nCoV) nel mondo. L’infezione emersa in Cina ha già contagiato 17 operatori sanitari, con 213 morti, mentre i contagi nel vecchio continente sono ormai 14: 6 in Francia, 5 in Germania, 2 in Italia e 1 in Finlandia.

E’ quanto emerge dall’ultimo bollettino dell’Ecdc (European Centre for Disease Prevention and Control) sul nuovo coronavirus. Al momento tutte le vittime sono state registrate in Cina. Secondo gli esperti, “c’è una moderata probabilità di importare nuovi casi nei Paesi europei”. Intanto c’è un primo bambino contagiato dal coronavirus. Lo ha reso noto il ministero della Salute del Land della Baviera. Si tratta del figlio di un dipendente della ditta Webasto, in Germania, di cui ieri era stato annunciato il contagio. (Continua a leggere dopo la foto)






Finora in Germania i casi confermati sono sei, tutti collegati all’impresa bavarese che aveva ospitato una donna cinese risultata poi affetta dal virus una volta rientrata nel suo Paese. Il primo caso tedesco, un manager, è stato contagiato da una collega arrivata dalla Cina. Poi, secondo quanto scrive il Corriere.it, altri tre suoi colleghi si sono ammalati. Con i tre casi in Francia, in totale sono 7 i contagiati in Europa. (Continua a leggere dopo la foto)






In Francia, dopo i primi due malati, un uomo anziano (un turista cinese della provincia dell’Hubei) è stato ricoverato in ospedale ”in condizioni cliniche gravi”, come ha riferito il direttore generale del ministero della Sanità francese, Jérôme Salomon. Sempre secondo quanto scrive il Corriere.it il caso che più preoccupa è che il primo malato in Germania, un ingegnere, non era mai stato in Cina e sarebbe stato contagiato da una persona che non presentava i sintomi della malattia. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Il tedesco, manager di una multinazionale della Baviera con sede a Starnberg, non sarebbe più in pericolo di vita, ma il virus gli è stato trasmesso da una collega che invece era reduce da un viaggio in Cina.

Terrorizzata dal coronavirus, la vip si ‘concia’ così e chiede scusa ai fan: le foto

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it