Lutto nella tv, è morto proprio durante le riprese del programma. Colleghi sotto choc


Era popolarissimo in Oriente così come in Canada. Godfrey Gao è nato a Taipei il 22 settembre 1984, da madre malese e padre taiwanese. All’età di 9 anni si trasferisce con la famiglia in Canada, a Vancouver. Nel mondo della moda è diventato popolare per essere stato il primo volto asiatico di Louis Vuitton. Nel 2012 è stato il sommo stregone di Brooklyn Magnus Bane in “Shadowhunters – Città di Ossa”. Era, perché Godfrey è morto. L’attore e top model taiwanese, è morto nel corso delle riprese di un popolare programma televisivo cinese nella serata di mercoledì.

Il 35enne è collassato sul set di “Chase Me”, un reality show sportivo in onda su Zhejiang Television che si gira a Singapore. Un comunicato da parte del network riferisce che il super model taiwanese-canadese è caduto al suolo correndo durante le riprese. Poi l’intervento dei sanitari e la corsa in ospedale, dove i medici hanno confermato la morte per attacco cardiaco. Continua a leggere dopo la foto







Il comunicato della Jetstar Entertainment, società di management che gestiva gli impegni di Godfrey Gao, in un comunicato su Weibo, la piattaforma cinese che sostituisce Twitter approvata dal Governo della Repubblica, ha riferito che Gao è stato dichiarato morto tre ore dopo l’intervento dei medici. Il comunicato ringrazia: “Tutti i fan che hanno amato Godfrey” e che la sua morte è stata “estremamente dolorosa”. Continua a leggere dopo la foto






In queste ore il suo profilo Instagram è pieno di messaggi di dolore e di incredulità per quanto successo: “Fratello, no, dimmi che non è vero”, scrive Alex, uno degli utenti più seguiti grazie al suo “Taiwan Happy Family”. Su Instagram sono state pubblicate anche le foto dei primi soccorsi. Si vedono gli altri concorrenti e le persone dello staff del programma nelle fasi concitate dei soccorsi. Continua a leggere dopo la foto



 


Non si riesce a vedere l’attore e modello, ma si intuisce la gravità della situazione dai volti inquadrati nelle foto, che sono state tutte diffuse su Weibo. Una tragedia vera e propria che ha sconvolto non solo il mondo della televisione taiwanese, ma anche tutti i fan (di tutto il mondo) del noto attore e modello.

Ti potrebbe anche interessare: Lutto nel mondo della musica: “Speriamo tu sia felice , adesso”. Addio Gianni:

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it