Autubus precipita da una scarpata: 18 morti e 24 feriti. Alcuni gravissimi


Siamo in Perù, dove un un autobus è precipitato in una scarpata provocando almeno 18 morti. Non si esclude, purtroppo, che il bilancio nelle prossime ore possa aggravarsi. Il numero di feriti, invece, attualmente sarebbe fermo a 24. Stando a quanto riportato dal sito tgcom24.mediaset.it il mezzo di trasporto aveva a bordo circa 50 persone e stava viaggiando fra Cusco e Maldonado, comuni situati nel sud del Paese dell’America meridionale. Cosa è successo?

Sembra che il mezzo, per motivi ancora da stabilire sui quali stanno indagando le autorità competenti, sarebbe uscito di strada, precipitando per un centinaio di metri sul fianco di una collina. Il terribile incidente risale a martedì 1 Ottobre 2019. A riferire quanto successo la radio locale Rpp di Lima. Immediato l’intervento dei soccorritori sul posto che sono stati costretti a lavorare per molte ore prima di riuscire a fornire le cure necessarie a feriti e superstiti. Continua a leggere dopo la foto







Sul luogo anche i pompieri, chiamati ad estrarre le persone dalle lamiere. Dato il luogo impervio dell’incidente, tutte le persone giunte in soccorso dei feriti hanno dovuto lavorare duramente e per lungo tempo. C’è inoltre da specificare che anche la polizia locale ha raggiunto il luogo della tragedia, iniziando ad effettuare tutti i rilievi del caso per cercare di stabilire l’esatta dinamica dei fatti. Continua a leggere dopo la foto




A questo proposito, molto probabilmente, i militari inizieranno ad interrogare feriti e sopravvissuti cercando di ottenere più dettagli possibili e risalire così ad eventuali responsabili. Nel frattempo continuano i soccorsi, nella speranza che non ci siano altre vittime. Continua a leggere dopo la foto


 


In Italia a metà settembre un autobus di linea carico di passeggeri è uscito di strada schiantandosi contro gli alberi al lato della carreggiata mentre percorreva la strada provinciale 12 che da Spoltore porta in località Caprara, in provincia di Pescara. Il mezzo coinvolto è un bus della Tua, l’azienda unica del trasporto abruzzese. Per fortuna in quel caso nessuno è rimasto ucciso dall’impatto.

Ti potrebbe anche interessare: “Non c’era!”. Le Iene, in 100 per Nadia Toffa. Ma, oltre a Ilary Blasi, non si è vista Miriam Leone

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it