Lady Diana, quel pacco che la fece piangere prima delle nozze. Le lacrime della principessa


È un’estate bollente non solo per le temperature e per il clima, ma anche per il mondo del gossip. Soprattutto quello legato al Palazzo Reale d’Inghilterra, intorno al quale continuano a rimbalzare voci, indiscrezioni polemiche, litigi e sotterfugi. Le pagine dei tabloid britannici sono infatti piene zeppe di notizie che arrivano da Londra e, complice anche l’uscita di alcuni nuovi libri sulla famiglia reale, non si smette di sfornare news.

Vi abbiamo raccontato, negli ultimi giorni, le polemiche legate a Meghan Markle, la moglie del principe Harry autrice di un doppio scivolone mediatico. Il primo è quello relativo alla dieta vegana destinata al proprio figlio, fatto che fece infuriare la Regina Elisabetta, il secondo è invece la lista di regole strettissime destinata ai suoi vicini di casa. Adesso le ultime voci arrivano invece su un’altra figura: Lady Diana. E quel pianto a dirotto prima delle nozze. Continua a leggere dopo la foto.



Si avvicina il 31 agosto, anniversario della morte della bella principessa. E con esso ecco rincorrersi notizie e voci. Stavolta è la giornalista Angela Ripon, che oggi ha 72 anni, a rivelare un particolarissimo retroscena. Il giorno prima del matrimonio con Carlo, infatti, Lady Diana era particolarmente turbata. Le nozze erano in programma il 29 luglio 1981 nella Cattedrale di St Paul a Londra e il giorno prima era in programma un’intervista con il magazine Nine O’Clock News, realizzata dai due giornalisti Andrew Gardne e Angela Ripon. Continua a leggere dopo la foto.


Angela ha raccontato come lei e il collega si fossero incontrati con l’ufficio stampa per concordare le domande, ma durante l’intervista c’è qualcosa che non va: “Era un nuovo territorio, era fuori dalla sua portata – racconta la giornalista – E c’era quest’uomo in piedi dietro di te, dietro la persona che ti sta intervistando, assicurandoti che vada tutto bene. Quando l’intervista è terminata, ho detto loro: “Vi auguro tanti anni felici insieme” e Carlo ha guardato verso di lei poi ha abbassato lo sguardo verso il pavimento. Forse avremmo dovuto leggere di più dietro quelle espressioni”. Continua a leggere dopo la foto.


Ma c’è un altro particolare. Lady Diana scoppiò in lacrime a pochissime ore dalle nozze. La causa? Un pacco ritrovato nelle stanze di Buckingham Palace, di preciso nell’ufficio di Michael Colborne, segretario personale del Principe Carlo. Su quel pacco c’era il nome di Camilla e il biografo reale Christopher Wilson rivela che la Spencer lo abbia aperto, scoprendo al suo interno un braccialetto in oro con incise due le lettere “G” e “F ”. Lo aveva regalato Carlo a Camilla: tra i due c’era ancora qualcosa. E la principessa non riuscì a trattenere le lacrime.

“Odore di benzina e fumo ovunque”. Nuove rivelazioni sull’incidente di Lady Diana. I dettagli sono agghiaccianti