“William no, Harry sì”. Lady D, solo ora spuntano le sue ultime (pesanti) parole


William non deve fare il Re, meglio Harry: solo ora escono fuori le volontà di Lady Diana sul futuro dei suoi due figli. Ma perché la principessa Diana non voleva che il suo primogenito diventasse re e preferiva Harry? La biografia di Angela Levin sul principe Harry potrebbe creare non pochi malcontenti a Kensigton Palace: l’esperta di royal family, che mesi aveva messo in dubbio le capacità di William di portare sulle proprie spalle la responsabilità di essere re riportando quelli che sarebbero stati i pensieri di Lady Diana, ora torna all’attacco.

Secondo la defunta moglie del Principe Carlo, sarebbe stato più adatto il suo secondogenito Harry a succedere al padre per via di alcuni punti di forza che mancherebbero al duca di Cambridge.Da tempo poi si susseguono voci e pettegolezzi che vorrebbero la duchessa di Cambridge Kate Middleton moglie di William, e la duchessa di Sussex Meghan Markle moglie di Harry, protagoniste di una presunta faida interna alla royal family. Secondo i tabloid britannici, le due donne pur mostrandosi sempre impeccabili agli eventi di rappresentanza monarchici, si tollererebbero a stento nel privato. Continua dopo la foto



Il principe Carlo, erede al trono, sempre per i media nazionali, sarebbe impegnato nel ruolo di paciere tra le parti in causa.Adesso però, un nuovo report, sembra ribaltare del tutto il contesto sin qui accettato. La presunta faida vedrebbe infatti protagonisti non le due duchesse ma i loro consorti. A dare credito a questa ipotesi si è occupato Nick Bullen, per anni collaboratore del principe Carlo per la realizzazione di programmi audiovisivi incentrati sulla monarchia britannica. Continua dopo la foto


A FoxNews l’uomo ha dichiarato che fa molta più audience la presunta disputa tra due donne giovani, belle e glamour come Kate e Meghan. Le differenze caratteriali, familiari e personali avrebbero dato il giusto pretesto ai media per imbastire trame su trame da vendere al pubblico. Dice Bullen: “Ma c’è qualcosa di diverso in corso. In realtà sono William e Harry ad aver litigato. Capita a tutti i fratelli, a tutte le famiglie”. Continua dopo la foto


 


Poi continua: “ La gente non vuole pensare che ci sia una faida tra quei due ragazzi. Hanno perso la madre quando erano piccoli e la favola è che siano più uniti che mai, che abbiano bisogno l’uno dell’altro. Probabilmente è vero ma è vero anche che sono due uomini cresciuti, che stanno creando le loro famiglie, con due mogli diverse tra loro e che si spostano in diversi luoghi del Paese, visto che hanno impegni diversi”.

La regina Elisabetta e il principe Carlo starebbero tentando tutto il possibile per far sì che i due fratelli si riappaccifichino al più presto per il bene della famiglia reale. Bullen conclude affermando: “Penso che sia triste che a volte ci dimentichiamo che sono persone vere. Capita a tutti di allontanarsi dai propri fratelli o sorelle ma anche di ritrovarsi”.

Ti potrebbe anche interessare: Colpo di scena a ‘La prova del cuoco’: Antonella Clerici torna in studio a sorpresa