Il Papa distrutto: “È stata sgozzata senza pietà”. Francesco (sotto choc) racconta una storia da brividi. Eccola…


 

Nel corso del viaggio a Lesbo “ho visto tanto dolore”. Papa Francesco torna sulla visita di ieri al campo profughi di Lesbo, spiegando di aver incontrato molti bambini e di aver sofferto con i tanti profughi che vivono momenti di così grande difficoltà. Il Pontefice ha raccontato davanti ad alcune decine di migliaia di fedeli radunati in piazza San Pietro per la recita del Regina Ceoli, la preghiera che in questo tempo dell’anno liturgico sostituisce l’Angelus, il suo viaggio di ieri nell’isola greca di Lesbo. Con parole semplici – come è stato ieri in aereo quando ha mostrato ai giornalisti i disegni che gli avevano regalato i bimbi profughi – ha riepilogato quanto ha vissuto nell’isola greca.

(Continua a leggere dopo la foto)



Il Papa ha raccontato il dramma di un migrante incontrato nel suo viaggio in Grecia: “La sua compagna è stata uccisa dai terroristi per non aver rinnegato la fede cristiana”. Sono parole piene di tristezza e sconforto quelle del Pontefice e non avrebbe mai voluto doverle udire, e nel suo compito di Pastore la ha ascoltate e ha pregato per l’uomo, per sua moglie e per le tante persone che vivono questi momenti.

“Ho visto tanto dolore” ha detto il Papa dopo il Regina Coeli di questa mattina e ha sottolineato “abbiamo visitato uno dei campi dei rifugiati: provenivano dall’Iraq, dall’Afghanistan, dalla Siria, dall’Africa, da tanti paesi. Abbiamo salutato circa 300 di questi profughi, uno ad uno. Tanti di loro erano bambini; alcuni di loro – di questi bambini – hanno assistito alla morte dei genitori e dei compagni, alcuni morti annegati in mare. Ho visto tanto dolore”.

Poi il Papa si è soffermato su un episodio. “Voglio raccontare un caso particolare, di un uomo giovane, non ha 40 anni – ha spiegato – lo ho incontrato ieri, con i suoi due figli. Lui è musulmano e mi ha raccontato che era sposato con una ragazza cristiana, si amavano e si rispettavano a vicenda. Ma purtroppo questa ragazza è stata sgozzata dai terroristi, perché non ha voluto rinnegare Cristo e abbandonare la sua fede. E’ una martire! E quell’uomo piangeva tanto”. “

 

“Sono stanco anch’io”: le parole di Papa Francesco fanno pensare…