Incidente Flixbus a Zurigo: Nicoletta, anche un’italiana tra le vittime. Stava andando a trovare il padre e il fratello per le vacanze natalizie


Nicoletta è morta, non ce l’ha fatta. Ma la cosa che proprio non lascia scampo all’amarezza è la tragica fatalità: oggi infatti avrebbe compiuto 38 anni. La Nardoni stava andando a trovare il padre e il fratello che lavorano in un ristorante italiano a Stoccarda quando il Flixbus sul quale viaggiava si è schiantato vicino a Zurigo sull’autostrada A3. E’ morta per la gravità delle ferite riportate nell’incidente. A boro del bus c’erano 13 passeggeri italiani: il pullman partito da Genova era diretto a Düsseldorf.

Nell’incidente sono rimasti feriti 43 passeggeri, tra cui 10 russi. Lavorava alla caffetteria della stazione dei treni di Mozzate, in provincia di Como. Nicoletta, che era nata a Saronno, lascia il marito e due figli. Il Consolato generale italiano a Zurigo sta seguendo la vicenda fornendo assistenza ai connazionali coinvolti e alle loro famiglie. “Ce l’hanno detto dalla polizia di Zurigo che mia sorella era morta. Mio padre è stato tutta la mattina ad aspettare il pullman alla fermata. Ha iniziato a preoccuparsi. (Continua dopo la foto)



Ha chiamato la polizia e ha saputo la notizia”, ha detto a La Stampa Cristian, il fratello. Il padre ha preferito non rilasciare dichiarazioni: nei prossimi giorni andrà a Zurigo per cercare di capire cosa sia successo. ” Ce l’hanno detto dalla polizia di Zurigo […] Ci hanno detto solo che è stato un incidente. Vogliamo capire bene cosa è successo davvero”. Nicoletta andava a trovarli spesso. Era molto legata alla parte della famiglia trasferitasi in Germania, e andava a trovarli appena possibile. L’ultima volta quest’estate. (Continua dopo la foto)


Dalle pochissime informazioni che aveva postato Nicoletta Nardoni (ndr sul suo profilo Facebook) appare una ragazza come tante. Con le passioni di tutte. Il Milan e Valentino Rossi per lo sport. La Nutella per la vita. E poi i cantanti, la musica che poteva piacere alle ragazze della sua età […] da Emma Marrone a Ricky Martin, da Tiziano Ferro a Michael Jackson e Ligabue. Da quanto riportato dal sito 20minuten, che ha contattato l’azienda, il bus appartiene ad una filiale di Flixbus. Un portavoce ha comunicato al quotidiano locale che secondo i dati in loro possesso a bordo vi erano 45 passeggeri e due autisti: “La nostra solidarietà va ai passeggeri interessati, ai conducenti dell’autobus e alle loro famiglie e amici”. (Continua dopo la foto)


 


Il maltempo sembra il principale indiziato tra le cause dell’incidente, considerando che, durante la notte scorsa, la Svizzera è stata colpita da abbondanti nevicate. L’autostrada – rimasta chiusa in entrambi i sensi di circolazione tra Brunau e Wiedikon – è stata ora riaperta. Al momento dell’incidente l’autostrada era coperta di neve e ghiaccio e stava nevicando, ha spiegato la portavoce della polizia locale, Rebecca Tilen, all’agenzia di stampa tedesca “Dpa”. L’autobus, operato da una società subappaltatrice della tedesca Flixbus, ha targa italiana, ha aggiunto.

Ti potrebbe anche interessare: