Strasburgo, spari al mercatino di Natale: i video dei testimoni


Attentato con spari in diverse zone del centro a Strasburgo, nell’est della Francia. Secondo fonti del comune di Strasburgo, citate dal quotidiano L’Alsace, la sparatori ha causato cinque vittime, mentre il bilancio fornito dalla polizia francese è invece di un morto e sei feriti. La polizia ha inoltre confermato che l’autore degli spari è ancora in fuga. È stato isolato il Parlamento europeo.

La notizia è stata confermata anche dalla prefettura della Regione Grand-Est e del Basso Reno: “È in corso un’operazione. Chiediamo ai cittadini di seguire le istruzioni che saranno diffuse”. Secondo quanto riportato dal sindaco di Strasburgo a sparare è stato un uomo con un’arma semi automatica. La polizia ha sbarrato la sede del Parlamento Europeo e ha chiesto a tutti quanti erano all’interno di non uscire.Anche il vicesindaco della città, Alain Fontanel ha confermato che vi sono stati ”spari in centro”. (Continua a leggere dopo la foto)




Secondo il servizio di sicurezza dell’Europarlamento l’attentatore sarebbe in fuga (dettaglio confermato anche dal primo cittadino di Strasburgo Roland Reis) e la polizia ha invitato tutti gli abitanti della città a non uscire di casa. Verso le 21 il presidente dell’Europarlamento Antonio Tajani ha detto alle agenzie che ”ci sono diversi morti”. (Continua a leggere dopo la foto)




Il sindaco ribadisce l’invito alla popolazione a barricarsi in casa. Il comune di Strasburgo aveva invitato in precedenza la cittadinanza a restare chiusi dentro casa, confermando la sparatoria in centro città, mentre il mercatino di Natale a Strasburgo è stato evacuato dalla polizia dopo che erano stati segnalati degli spari. Secondo quanto riportano i quotidiani locali sarebbe stato solo un uomo ad aprire il fuoco verso le 20 al centro di Strasburgo. (Continua a leggere dopo la foto)


 


I colpi sono stati esplosi in Rue Des Grandes-Arcades. Il centro città è stato bloccato per un raggio di 200 metri attorno alla piazza Gutenberg. Diversi testimoni stanno raccontando sui social media di spari e feriti rimasti a terra. Un cittadino italiano su Twitter, Roberto Pasini, ha pubblicato una foto di un poliziotto armato, commentando: “Sono a Strasburgo, credo in mezzo a un attentato. Sparano. Ma sono al sicuro”.

Strasburgo (Francia): attentato ai mercatini di Natale. Morti e feriti