“Suo figlio non è mai esistito”. Il terrore di ogni genitore, una verità assurda e agghiacciante


 

Una storia d’amore alla quale lei teneva molto, convinta di aver trovato la persona giusta accanto alla quale passare il resto della sua vita. E che però si era interrotta di colpo quando proprio lui, il fidanzato dei sogni, aveva deciso di troncare senza trovare però il coraggio di un confronto faccia a faccia, preferendo affidarsi a un semplice sms. Lei, a quel punto, aveva però fatto sapere all’ormai ex di essere incinta: una notizia in realtà falsa, una vendetta portata avanti per cinque anni grazie al figlio di un’amica. Con questo inganno, Tracey Hardy, donna inglese di Macclesfield, era infatti riuscita a farsi pagare gli alimenti dall’altro: un totale di 15mila sterline accumulate negli anni. Tutto è iniziato nel 2013, quando la donna scrisse a John, il precedente compagno, annunciando la gravidanza. Una sceneggiata andata poi avanti col passare delle settimane e poi dei mesi. (Continua a leggere dopo la foto)







Tracey era anche andata a far conoscere il bambino a John, portando però con sé quello che in realtà era il figlio di un’amica. Da allora fino al 2015, spiega il Daily Mail, John aveva legato con Tyler, il minore, trattandolo davvero come se fosse suo figlio, fino a quando nel 2015 la donna gli aveva detto che il bambino era scomparso. John aveva così deciso di rivolgersi alla polizia, finendo per passare inizialmente per pazzo. (Continua a leggere dopo la foto)






Agli occhi degli agenti non risultava infatti che Tracey avesse un figlio e lei stessa negava persino di conoscere il suo ex. Dalle indagini, però, è poi emerso l’inganno ordito dalla donna. Una storia non facile da ricostruire per gli investigatori, costretti a fare i conti con una messinscena non da poco. Lo scorso aprile, però, Tracey è stata arrestata e condannata a due anni di carcere. (Continua a leggere dopo la foto)



 

“Tutto è iniziato con una piccola bugia che è diventata sempre più grande – ha confessato alla fine la donna, finita a processo e alla fine rea confessa – Sapevo di dover smettere, ma non sapevo come fare. Mi rendo conto che per quello che ho fatto mi odierà per sempre, mi sento in colpa, verso di lui e verso tutti, ma soprattutto verso di lui. Sono contenta che sia finita”.

“Eccomi al naturale”. Caterina Balivo senza trucco e senza inganno. La bella conduttrice è sempre molto curata e ‘apparecchiata’, ma la vita è impegnativa anche per lei. Tra una pappa e un supermercato, ecco come si è mostrata ai fan la conduttrice di Detto Fatto: “Roba da non crederci…”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it