“Il viaggio dei sogni”. Partono per una meta esotica e muoiono insieme


 

Doveva essere la vacanza dei loro sogni, un viaggio che desideravano fare da tempo e che li avrebbe portati a perdersi tra le piramidi e le spiagge dell’Egitto, approfittando dell’estate per allontanarsi dallo stress della città. E invece quell’avventura che avevano organizzato con grande entusiasmo mettendo mano ai risparmi si è trasformata in una tragedia terribile per John e Susan Cooper, marito e moglie originari della città di Burnley, in Inghilterra. A raccontare l’accaduto è la testata inglese Metro. I due si trovavano nella zona turistica di Hurghada dove avevano preso una stanza in un albergo. Entrambi sessantenni, sono morti a poche ore di distanza l’uno dall’altra, un dramma terribile che ha sconvolto l’intero paese dal quale provenivano che, in segno di lutto, ha deciso di fermarsi per ricordare due persone amate e benvolute da tutti. I dettagli della vicenda sono emersi in queste ore. (Continua a leggere dopo la foto)







Mentre si trovava in vacanza in Egitto, apparentemente felice e spensierato, John è stato infatti colpito da un infarto. Un malore improvviso che purtroppo si è rivelato fatale, nonostante i tentativi dei soccorritori, prontamente avvisati dalla moglie, di aiutarlo. Inutili le operazioni di rianimazione tentate dai medici che lo hanno raggiunto: alla fine, non c’è stato altro da fare che constatare l’avvenuto decesso del sessantenne. (Continua a leggere dopo la foto)




Come in una favola triste e commovente, Susan non se l’è sentita di continuare a vivere senza più a fianco l’uomo della sua vita. Nel giro di poche ore, la donna a sua volta ha iniziato a sentirsi male ed è stata soccorsa da un’ambulanza, ma anche in questo caso non c’è stato per lei nulla da fare. Non sono state rese note le cause di questo secondo decesso, con i giornali a parlare di una “morte di crepacuore per il dolore della morte del marito”. (Continua a leggere dopo la foto)


 

Sulle pagine di Metro i due sono stati descritti come una coppia dolce e molto innamorata nonostante l’età: una vita intera vissuta insieme senza che il loro amore avesse mai mostrato segnali di cedimento, uno a fianco all’altro in ogni difficoltà. La città intera ha voluto ricordarli come esempio per tutti, per “quel sorriso che sapevano sempre far nascere sul volto di chi li incontrava”.

Tragedia in vacanza per una 34enne: tamponamento fatale sulla A1. Marito sotto choc

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it