“L’ho trovata morta così, nel letto”. Una notte di passione finita in tragedia: a letto insieme, le cose sfuggono di mano a questi due amanti, completamente ubriachi. Un caso talmente assurdo da non sembrare vero, una dinamica agghiacciante


 

Di storie strane che riguardano il sesso, in questi ultimi mesi, ne abbiamo lette di ogni tipo. Spesso a colpire sono le dinamiche sempre più fantasiose e l’utilizzo di oggetti che nascono in realtà per ben altre mansioni e che finiscono pe entrare a sorpresa nelle dinamiche delle coppie. Con il rischio, però, di incidenti che possono rivelarsi particolarmente dolorosi e in alcune circostanze anche molto pericolosi. Ecco allora che non può non far raggelare il sangue nelle vene questo episodio raccontato dal Daily Mail e che ha visto una donna perdere la vita proprio a causa di una nottata di trasgressione sfuggita presto di mano tanto a lei quanto al consorte. I due avevano infatti deciso di divertirsi in maniera diversa dal solito ma alla fine l’avventura si è trasformata in tragedia con la morte di una ragazza peruviana. (Continua a leggere dopo la foto)



Ora è indagato con il sospetto di omicidio colposo Ruben Valera Cornejo, il marito della vittima di nome Yubitza Llerena. Come riporta la stampa, i due hanno deciso di ravvivare la nottata utilizzando come sex toy una bomba disinnescata, presente in casa come oggetto ornamentale. “Avevamo bevuto delle birre – ha detto l’uomo – Mi ricordo che siamo arrivati ​​a casa e siamo entrati nella stanza. Mi ha chiesto di usare qualche giocattolo sessuale e poi mi sono addormentato”. Al risveglio la moglie era svenuta e in un lago di sangue. A nulla è valsa la corsa in ospedale: la ragazza ha perso la vita dopo che i medici hanno fatto il possibile per salvarla. (Continua a leggere dopo le foto)



 

Stando a quanto ricostruito dagli investigatori che hanno raggiunto il luogo della tragedia, Cornejo avrebbe usato un manufatto militare di circa 35 centimetri di lunghezza e largo circa 6 cm come fosse un sex toy. “Abbiamo trovato un mortaio che presentava tracce di sangue e peli pubici, mentre le parti intime erano devastate” hanno dichiarato gli inquirenti, chiaramente allibiti di fronte alla scena che si sono trovati di fronte. Il caso ha scatenato parecchio clamore in rete per l’avventatezza dell’uomo, sul quale ora gli agenti stanno indagando per capire quali fossero davvero le sue intenzioni.

“Sex toys, prostitute e violenze sessuali”. Trema l’Inghilterra per uno scandalo che ha davvero del clamoroso. Dopo le rivelazioni su Weinstein che hanno piegato Hollywood, ora trema invece la politica britannica. E c’è di mezzo la premier Theresa May: tutti i nomi e i dettagli di una vera bomba a luci rosse