Guardate questo bimbo: ha sei anni ed è stato ucciso dalla polizia. Una storia davvero assurda che lascia l’amaro in bocca…


 

Polizia di nuovo nella bufera in Usa. E stavolta l’episodio mette i brividi: un bambino di 6 anni è stato ucciso dagli agenti che hanno aperto il fuoco contro un’automobile durante un inseguimento in Louisiana. L’uomo che guidava l’auto, il padre del bambino, è rimasto gravemente ferito, secondo quanto riportano i media locali.

(Continua dopo la foto)



Come sottolinea Il Corriere della Sera, il bambino, identificato come Jeremy David Mardis di 6 anni, era seduto sul sedile al fianco del guidatore ed è stato colpito da diversi proiettili al busto e alla testa. Secondo la ricostruzione fornita dai giornali locali, gli agenti hanno aperto il fuoco dopo che l’uomo alla guida dell’auto, Chris Few, ha cercato di speronare quella della polizia. Le autorità di Marksville, la cittadina nel nord della Louisiana dove si è verificata la sparatoria, hanno detto che è stata avviata un’inchiesta, ma “l’ipotesi su cui si sta lavorando” è che tutti i colpi siano stati esplosi dagli agenti.

Ti potrebbe interessare anche: Choc in Usa, non si placano le tensioni tra polizia e popolazione afroamericana. L’ultimo caso è terribile: guardate cosa fa l’agente a questa ragazza dentro la propria classe e davanti al prof e compagni… Attenzione immagini forti