Isis, decapitato ostaggio francese. Diffuso video con l’uccisione dell’uomo


 Il francese Hervé Pierre Gourdel, ostaggio in Algeria del gruppo “Jund al-Kilafa” legato all’Isis, è stato decapitato. Lo testimonia un filmato dell’esecuzione diffuso dai terroristi intitolato “messaggio di sangue per il governo francese”.



Gourdel, di Nizza, era stato rapito sabato scorso mentre stava facendo trekking sui monti della Cabilia. In precedenza aveva chiesto al presidente francese François Hollande di fermare i raid in Iraq avvertendolo che in caso contrario sarebbe stato ucciso. Ma il presidente ha rifiutato di trattare. In un video i jihadisti avevano minacciato di ucciderlo entro 24 ore se Parigi non avesse fermato i raid in Iraq.