“Ecco i miei regali… Vi sembrano abbastanza?”. Una foto, un albero invaso (letteralmente!) di pacchetti e sorpresine. Il manifesto del Natale perfetto? Macché. Gli scatti di questa donna hanno fatto letteralmente impazzire i social, ma per il motivo sbagliato


 

Ha speso oltre 2000 euro di regali per i suoi tre figli, ma il Natale per questa donna si è trasformata in una piccola bufera quando la sua storia è diventata di dominio pubblico sui social. Emma Tapping, 37 anni, è infatti diventata famosa in rete quando una foto condivisa in rete su Facebook ha mostrato i tanti doni pronti per i suoi pargoletti e destinati a finire sotto l’albero la sera del 25 dicembre. Per soddisfare le esigenze, a quanto pare tutt’altro che banali, dei vari Mia (15 anni), Ella (11) e il piccolo Tatun di 3, infatti, la donna ha acquistato circa 300 articoli diversi in giro per negozi, con una spesa non indifferente che, però, lei ritiene più che meritata dai suoi ragazzi. Gli internauti, come sempre, hanno voluto dire la loro, e se non è mancato qualche strenuo difensore della signora, convinto che in fondo i soldi ognuno abbia il diritto di spenderli come preferisce senza doverne rendere conto agli altri, in tanti hanno invece criticato quella scelta, ritenuta esagerata soprattutto in un momento come il Natale, quando non farebbe male anche compiere gesti di carità verso i meno fortunati. Qualcuno ha infine scherzato sul fatto che il clamore abbia rovinato la sorpresa ai tre ragazzi. (Continua a leggere dopo la foto)

Ti potrebbe interessare: L’AMORE VINCE TUTTO. IL VIDEO VIRALE CHE SPOPOLA IN RETE…






Come raccontato dal Mirror, che ha ricostruito la vicenda di Emma, i regali erano talmente tanti che si faceva a fatica a identificare l’albero nelle foto finite poi in rete. La diretta interessata, però, ha rimandato al mittente ogni accusa, difendendo le proprie scelte: “Ho lavorato sodo per mettere da parte i miei soldi e ho passato l’anno a comprare regalini, di mese in mese, per creare un Natale meraviglioso ai miei figli. Non voglio altro che vederli felici e non mi importa se nessuno capirà la mia scelta. So che era giusto farlo, non sono affatto pentita di questo. E non ci sarà nessuno al mondo capace di farmi cambiare idea. Non vedo l’ora, piuttosto, che arrivi la fatidica serata”. (Continua a leggere dopo le foto)

 








Non sono bastate però le sue dichiarazioni d’amore sincero nei confronti dei figli a placare l’animo dei tanti utenti che si sono imbattuti nel suo caso: “Anche io ho lavorato tanto e messo da parte dei soldi – scrive una donna in rete – ma non per questo ho deciso di sperperarli per riempire casa di regali. Non hai mai sentito parlare di carità, donazioni o cose del genere?”. “Osceno – prosegue un altro – mentre in giro ci sono tante famiglie che non avranno nulla sotto l’albero e persone costretta a dormire in strada non è corretto spendere così tanti soldi in oggetti frivoli, invece che regalarli ad altri o spenderli per qualcosa di davvero importante per il loro futuro”.

“Anche quest’anno non ho badato a spese”. Ancora lei, lo ha fatto di nuovo: sotto l’albero centinaia di regali per i suoi figli e poi se ne vanta sui social. L’anno scorso il web non fu tenero con lei. Chissà come andrà questa volta

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it