In aereo prendete sempre la classe economica? Certo, pagate meno, ma rinunciate alla comodità. Ma preparatevi a viaggiare ancora peggio, ecco cosa cambia: “Stipati come i polli”


 

Contro le compagnie low cost, ecco la risposta di airbus. La multinazionale dei cieli Airbus ha presentato un nuovo design dei suoi aerei che di confortevole ha proprio poco. L’idea è quella di usare un mezzanino per costruire una seconda fila di sedili sopra a quella a cui siamo abituati. Il progetto è chiaro: viaggiare non solo in file orizzontali ma sfruttare anche lo spazio in verticale, con conseguente abbattimento del costo. Sì perché se le low cost hanno insegnato qualcosa è che le persone sono disposte a rinunciare ai comfort, durante i loro spostamenti, pur di pagare poco il biglietto. “Le cabine passeggeri, secondo la road map,  verranno così riempite con il maggior numero di file possibile, che sono posizionate nel più piccolo spazio possibile le une dalle altre”, hanno spiegato i designer dell’Airbus di Amburgo. Un risparmio di spazio quasi maniacale quello a cui punta la compagnia che ha studiato il nuovo design per poi proporlo, all’inizio di ottobre, all’ US Patent and Trademark Office che dovrà valutarlo. Ma le possibilità che si veda realizzato un aereo su due file sono poche. Un portavoce dell’ufficio che sta vagliando il progetto avrebbe detto al Daily Mail: “Airbus presenta 600 brevetti all’anno, e questo potrebbe non essere mai neanche preso in considerazione”.



 

Ti potrebbe interessare anche: Come smontare e rimontare un Airbus 380 in 2 minuti