A 15 anni si chiude in camera senza più uscire. La madre, preoccupata, apre la porta e scopre il drammatico gesto della figlia. Una morte dietro la quale emerge però un terribile retroscena


 

Un caso che ricorda molto da vicino, purtroppo, quello tutto italiano che aveva visto perdere la vita Tiziana Cantone, ragazza suicida per la vergogna di un video a luci rosse che la vedeva protagonista e che era stato diffuso in rete a sua insaputa. Stavolta a uccidersi è stata una giovane di soli 15 anni di nome Karina Saifer Oliveira, schiacciata anche lei dal senso di colpa per essersi fidata di una persona che ha finito per tradirla. La ragazza si è infatti tolta la vita una volta che nella sua città natale aveva iniziato a diffondersi la voce che alcune sue foto a luci rosse erano state messe in circolo dall’ex fidanzato. A scuola erano così iniziate le prese in giro a suo danno, con i compagni di scuola a trascinarla in quella che, in una confidenza fatta prima del tragico gesto, era diventato “un vero e proprio inferno”. Originaria di Nova Andradina, in Brasile, a trovare Karina è stata la madre Angela Saifer, che insospettita non sentendo rumori una volta tornata a casa è entrata nella sua camera trovandosi di fronte la drammatica scena. (Continua a leggere dopo la foto)



La donna, 46 anni, ha raccontato sulle pagine del Mirror di non aver mai avuto il sospetto che la figlia potesse commettere un gesto così orribile. Stando a quanto emerso dalle indagini svolte sul caso, la ragazza aveva avuto un ragazzo più grande, 17 anni. Sarebbe stato lui, secondo le voci che avevano preso piede nell’istituto frequentato dalla giovane, a realizzare degli scatti di lei in pose osé e in situazioni molto intime che erano poi state diffuse “come un trofeo”, per fare vanto delle conquiste sentimentali fatte. (Continua a leggere dopo le foto)



 

Una circostanza, quest’ultima, che non è ancora stata chiarita visto che gli agenti non sono riusciti a trovare le foto di cui si parla tanto. Proseguono le ricerche da parte degli agenti di polizia, che stanno cercando di capire le reali circostanze della tragedia. “Soltanto dopo la sua morte – raccontano i genitori – abbiamo letto messaggi che le venivano inviati da alcuni compagni. Non facevano che deriderla: dev’essere stato orribile per lei vivere in questa situazione”.

“Si è suicidata”. Italia sotto choc per la tragica morte della splendida ex modella. ‘’Sono stanca’’, sono state le sue ultime parole prima di togliersi la vita. Era diventata mamma da meno di un anno e, secondo quanto riportano i quotidiani, la maternità avrebbe avuto un ruolo importante nella sua decisione estrema