Quando gira in strada tutti, notando quel pancione che stona con il corpo minuto, la credono in dolce attesa e la fermano. Ma dietro quelle curve c’è in realtà una storia ben diversa


 

Ogni giorno le persone che la incontrano per strada la fermano e sorridendo si complimentano con lei per la prossima maternità, non potendo non notare quella pancia pronunciata e dando per scontato che la donna di fronte a loro sia in dolce attesa. Ma lei, la 35enne Cheryl Castle, si trova puntualmente costretta a smentire le loro affermazioni, spiegando che la sua condizione fisica è in realtà frutto di un problema fisico sviluppato dopo aver effettuato un parto cesareo. Allo specchio, la donna sembra infatti permanentemente incinta. Originaria di Aylesbury, in Inghilterra, la sfortunata ragazza ha lanciato in queste ore un appello in rete per raccogliere i fondi necessari a effettuare un’operazione che le permetterebbe di modificare la forma del suo stomaco. Un problema con il quale si trova a fare i conti ormai da anni, per la precisione da quell’agosto 2011 in cui ha messo al mondo suo figlio Liam. Dopo il cesareo, infatti, la sua pancia è rimasta gonfia, come se il figlio fosse ancora dentro. Per riavere indietro il suo vecchio aspetto fisico l’unica soluzione sarebbe così quella di sottoporsi a un’addominoplastica, intervento per il quale non dispone però dei soldi necessari. (Continua a leggere dopo la foto)







Nel corso degli ultimi anni, disperata, Cheryl si era sottoposta a una rigorosa dieta, rinunciando suo malgrado a leccornie di cui andava ghiotta pur di riuscire a ridurre le dimensioni della sua pancia. Ai sacrifici a tavola aveva anche abbinato un intenso esercizio fisico, nella speranza di rivedere finalmente il riflesso di un tempo di fronte allo specchio. Ma, come raccontato dal Mirror che ne ha raccolto la testimonianza, tutto si è rivelato purtroppo vano. Nonostante il suo peso sia infatti di soli 53 chili, il gonfiore dell’addome resta evidente, minando profondamente la sua autostima e costringendola a vivere ancora oggi situazioni molto imbarazzanti. Su tutte, l’essere considerata sempre incinta da chi non conosce la sua storia. (Continua a leggere dopo le foto)





“Quando mi guardo non riesco a trovarmi attraente – racconta Cheryl sulle pagine della testa britannica – mi sembro grassa, gonfia, brutta. Spesso finisco per rimanere a casa, la sera, e dare buca a chi mi invita a cene e feste perché  una volta provati i vestiti mi deprimo, non riuscendo ad accettare il mio aspetto fisico. Vorrei soltanto tornare come prima, niente di più”. Al momento la ragazza è riuscita a raccogliere soltanto una piccola parte dei circa 8000 euro che le servono per sottoporsi all’intervento che sogna. Ma, spiega, non ha affatto perso le speranze e continuerà a cercare un modo di eliminare quel terribile difetto.

“Ma è allucinante!!”. Crede di essere incinta e in effetti la sua pancia è enorme. Ma le viene comunque il ciclo e i dolori sono sempre più forti. Alla fine si decide ad andare dal ginecologo: “In sala operatoria!”. Quello che tirano fuori è sconvolgente

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it