Fidanzato con una ragazza molto più giovane, la sorprende a bordo di un lussuoso yacht in compagnia di un amante. Così quest’uomo perde le staffe, sale a bordo e mette in atto la sua diabolica (e decisamente originale) vendetta


 

Ah la gelosia. Uno dei sentimenti più antichi e potenti del mondo, capace nei secoli di rovinare migliaia di migliaia di relazioni e alle volte, quanto ai tremendi sospetti si sostituisce l’ancor più tremenda conferma, di far perdere la testa fino a compiere gesti folli. Il protagonista di questa storia non ha per fortuna lasciato che la rabbia lo spingesse oltre il punto di non ritorno, come spesso si legge tristemente sui giornali di tutto il mondo, ma la sua singolare “vendetta” ha comunque fatto il giro del mondo per le modalità piuttosto inedite. Tutto è successo sulle rive del fiume Tyne, nel nord dell’Inghilterra, dove un uomo di 55 anni di nome David Taylor ha scoperto la fidanzata molto più giovane, la 26enne Hannah Brookes, in compagnia di un amante di nome Michael. I due si trovavano a bordo dello yacht di quest’ultimo e avvicinandosi il partner tradito li aveva visti chiaramente impegnati in un rapporto sessuale. Così, ecco scattare in lui il diabolico piano: danneggiare la strumentazione della barca mentre i due erano ignari di tutto e poi slegarla dal molo, lasciando andare i piccioncini alla deriva. (Continua a leggere dopo la foto)







Non pago, ha danneggiato e mandato al largo anche un’altra imbarcazione lì vicino, sempre di proprietà di Micheal. Quando la ragazza si è accorta di quanto stava accadendo si è subito affacciata urlando e chiedendo aiuto, non sapendo come tornare a riva. I fatti risalgono allo scorso novembre ma, come riportato dalla testata Metro, soltanto adesso sono state ricostruite nel dettaglio le dinamiche dell’accaduto. Hannah e David avevano trascorso la serata insieme per festeggiare il compleanno dell’uomo. Poi, durante la notte, lei si era allontanata dicendo di voler tornare a casa. Ma lui, che sospettava da un po’ dei suoi comportamenti, aveva deciso di seguirla di nascosto, vedendo salire sullo yacht. Ha quel punto ha atteso che lei e Michael scendessero sotto coperta e si è avvicinato per coglierli con le mani nel sacco. (Continua a leggere dopo le foto)





 

A portare in salvo i due, in balia della corrente, è stato il pronto intervento della guardia costiera e dei pompieri, avvisati da alcuni testimoni che si trovavano sul molo e hanno sentito le grida disperate della giovane. La vicenda è ora finita in tribunale dove David è stato riconosciuto colpevole degli ingenti danneggiamenti alle due imbarcazioni, per una cifra totale superiore ai 12 mila euro. A ottobre arriverà la condanna definitiva: l’uomo ha provato a giustificarsi sostenendo di non aver spinto intenzionalmente i due a largo, ma di essersi solo sfogato colpendo quello che gli si parava di fronte. Ma il giudice non gli ha creduto.

“La mia migliore amica ha fatto sesso col mio ragazzo”. Drammi e scene di gelosia? Scordateveli. Queste due ragazze sono andate oltre e quello che hanno fatto ha dell’incredibile. Filmando tutto. (VIDEO – IMMAGINI FORTI)

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it