”È pronta”. Disastro a Buckingham Palace. La decisione della regina Elisabetta getta la corte nel totale caos e i beninformati reali, che da anni attendevano questa notizia, svelano cosa si cela dietro a quella clamorosa scelta: cosa succede nelle stanze private di Lilibet


 

È la donna più fotografata del mondo da circa 70 anni. Educata al rispetto dell’etichetta fin da bambina, Elisabetta II, al secolo Elizabeth Alexandra Mary Windsor, per tutti ”la regina”, sarebbe pronta a lasciare il trono al figlio Carlo. La notizia arriva dal Regno Unito. Secondo il tabloid inglese Express, Elisabetta ha dato avvio a una serie di ristrutturazioni interne che hanno gettato Buckingham Palace nel caos. Nel corso di tutta l’estate, infatti, saranno in molti a lasciare il loro impiego a palazzo e tra di essi ci sono anche personalità che hanno servito la regina per decenni. Le dimissioni più pesanti sono state indubbiamente quelle di Sir Christopher Geidt, vero e proprio braccio destro di Sua Maestà in quanto suo segretario privato, tanto da far parlare fonti interne alle abitazioni reali di vero e proprio “disastro”. Anche il licenziamento del segretario privato di Harry, Edward Lane Fox, ha fatto parlare. La rivoluzione di Lilibet prevede anche le dimissioni ufficiali di Rebecca Deacon, ormai ex segretaria privata della duchessa di Cambridge, così come quelle di Sir Alan Reid, gestore delle finanze e dell’addio di Samantha Cohen, assistente privata di sua maestà. (Continua a leggere dopo la foto)








Secondo il tabloid inglese i dipendenti di Kensington e Buckingham Palace si aspettano che presto la regina abdichi in favore del primogenito Carlo. Sarebbero proprio questi cambiamenti – numerosi e inaspettati – a ”provare”l’imminente passaggio di consegne tra Elisabetta II e il suo primogenito Carlo. Fino al 2011, infatti, il diritto alla successione spettava prima ai figli maschi del re, in ordine di età, e solo in seconda battuta alle figlie femmine. Elisabetta, figlia maggiore di re Giorgio VI, non sarebbe succeduta al trono se i suoi genitori avessero partorito un figlio maschio dopo di lei. Questo però non accadde: dopo Elisabetta nacque Margaret, ma nessun fiocco azzurro e nel 1953 Elisabetta fu regina. A partire dal 25 aprile 2013, però, è diventato legge il Succession to the Crown Act, dopo l’approvazione da parte delle due camere del parlamento britannico e la firma da parte della regina Elisabetta. Secondo la legge, per tutti gli eredi al trono nati a partire dal 28 ottobre 2011 non si applica più la distinzione tra maschi e femmine. Si segue il semplice ordine di anzianità tra i figli del sovrano regnante. (Continua a leggere dopo la foto)








 

Charlotte è stata la prima femminuccia ad avvalersi della nuova legge di successione britannica. La piccola, quarta in linea di successione, non potrà quindi venir scalzata se in futuro le nascerà un fratellino maschio. Alla legge ratificata, dunque, la linea di successione al trono è così composta:

) Principe di Galles, 66 anni (Carlo, primogenito di Elisabetta e Filippo)
2) Duca di Cambridge, 32 anni (il principe William, primogenito di Carlo e Diana Spencer)
3) Principe George, due anni a luglio (il primogenito di William e Kate)
4) La principessa nata oggi
5) Il principe Harry di Galles, 30 anni (secondogenito di Carlo e Diana)
6) Duca di York, 55 anni (Principe Andrea, terzo figlio ma secondo maschio di Elisabetta e Filippo )
7) Principessa Beatrice di York, 26 anni (prima figlia di Andrea e Sarah Ferguson)
8) Principessa Eugenia di York, 25 anni (seconda figlia di Andrea e Sarah)
9) Earl of Wessex, 51 anni (Principe Edoardo, quarto figlio ma terzo maschio di Elisabetta e Filippo))
10) Visconte di Severn, 7 anni (James, secondo figlio ma primo maschio di Edoardo e Sophie Rhys-Jones)
11) Lady Louise Mountbatten-Windsor, 11 anni (prima figlia di Edoardo e Sophie)
12) Principessa reale Anna, 64 anni (seconda figlia di Elisabetta e Filippo)
13) Peter Phillips, 37 anni (figlio di Anna e Mark Phillips, non ha titoli nobiliari perchè discende da una donna della famiglia reale, ma rimane comunque nella linea di successione)
14) Savannah Phillips, 4 anni (prima figlia di Peter e Autumn Kelly)
15) Isla Phillips, 3 anni (seconda figlia di Peter e Autumn)
16) Zara Philips, 33 anni (seconda figlia di Anna e Mark)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it