In vacanza insieme, su una nave di lusso per una crociera da sogno. Ma lui, stanco delle continue prese in giro della moglie, perde all’improvviso la testa e la aggredisce. Una tragedia assurda di fronte ai passeggeri sconvolti


 

Erano a bordo di una nave da crociera, in viaggio uno accanto all’altra. Ma quella che doveva essere una settimana di vacanza insieme, un modo per allontanarsi dallo stress quotidiano e perché no ritrovare anche un po’ di intimità, si è trasformata in una vera e propria tragedia, un caso finito sulle pagine dei giornali di tutto il mondo. Un uomo ha infatti ucciso la propria moglie mentre veleggiava alla volta dell’Alaska per poi spiegare agli agenti, intervenuti per arrestarlo, di averlo fatto perché lei “continuava a prenderlo in giro”. Lui, Kenneth Manzanares di Santa Clara negli Stati Uniti, è finito in manette con l’accusa di omicidio dopo che sulle sue mani e sui suoi vestiti è stato rinvenuto sangue appartenente alla vittima, la moglie Kristy di 39 anni, trovata senza vita con una serie di profonde ferite alla testa all’interno della cabine della nave a bordo della quale viaggiava, la Princess Cruises. A incastrarlo anche la testimonianza di un altro passeggero che alloggiava accanto ai due e che ha sentito rumori insoliti. (Continua a leggere dopo la foto)






Manzanares aveva probabilmente intenzione di provare a trascinare il corpo della moglie al piano superiore per gettarlo poi in acqua dal ponte della nave. Purtroppo per lui, però, proprio il vicino di cabina si era affacciato per capire cosa stesse succedendo, attirando le attenzioni di altre persone presenti nei corridoi. Così l’uomo non ha potuto portare a termine il suo piano a causa dei tanti testimoni, costretto a lasciare il cadavere della moglie all’interno della cabina senza potersene disfare. (Continua a leggere dopo la foto)








 

Pare che tra i due le cose non andassero per il meglio. Lei riprendeva continuamente il marito, anche in pubblico. Lui, sempre più insofferente, aveva iniziato spesso ad alzare la voce. L’ennesima presa in giro da parte della moglie gli ha fatto perdere definitivamente la testa: infuriato, l’ha colpita ripetutamente alla testa con degli oggetti presenti all’interno della stanza per poi rendersi conto di averla uccisa. I parenti ricordano la vittima come “una donna straordinaria, che non meritava un simile orrore”.

“Guardami negli occhi, l’hai uccisa?”. Colpo di scena a ”Chi l’ha visto?”: Federica Sciarelli manda in onda il colloquio tra il marito e la madre della donna cinese scomparsa in crociera. Poi salta fuori una foto che mostra un particolare inquietante

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it