Attaccato da uno squalo bianco davanti a sua figlia. Negli occhi della piccola la tragica fine del papà


 

Ucciso da uno squalo mentre faceva un’immersione. È accaduto nella Tasmania a un uomo che stava facendo un’immersione con la figlia. La notizia è stata riferita dai media australiani che hanno parlato dell’attacco di un grande squalo di oltre 4 metri e mezzo. Secondo le prime ricostruzioni sarebbe stata la figlia a dare l’allarme riemergendo dall’acqua e lanciando un razzo di segnalazione. Nelle prossime ore la polizia terrà una conferenza stampa sull’episodio.

Ti potrebbe anche interessare Attimi di terrore, lo squalo prova a sfondare la gabbia dei sub