“Ecco cos’ha nel suo corpo”. Amante di sashimi, ne ha mangiato in quantità. Ma dopo un po’ di tempo comincia ad accusare strani malesseri e va dal dottore. “Ha rischiato di morire”. (Attenzione, immagini forti)


 

Inizialmente ha cominciato ad accusare un normale mal di stomaco. Nulla di preoccupante. Così pensava l’uomo. Capita. Magari qualche eccesso. Inizialmente non gli ha dato molto peso. Fino a quando non sono comparsi altri sintomi. Il dolore non si attenuava, ma in compenso ha cominciato a soffrire pure di prurito alla pelle. Due sintomi che insieme, hanno suggerito all’uomo, cinese, di rivolgersi a un medico. Per un parere. Certo, quello che di lì a poco avrebbe scoperto, davvero non se lo sarebbe mai potuto immaginare. Le immagini del suo stomaco hanno fatto capire ai dottori che la sua situazione era molto seria. Il suo corpo era infettato da vermi. Che potenzialmente avrebbero potuto ucciderlo. E che la situazione fosse grave, si vedeva a colpo d’occhio. Senza bisogno d’essere un dottore. Subito i medici hanno cercato di capire a cosa fosse dovuto il suo stato. A quanto pare, a un banchetto, l’uomo aveva mangiato in abbondanza sashimi, un piatto a base di fette di pesce crudo. Considerato tra i più gustosi nella cucina giapponese. E anche sicuro da gustare. Purché preparato nel modo adeguato. (Continua a leggere dopo la foto)








Secondo quanto riportato dal Mail Online, i medici che hanno trattato l’uomo, che vive dalla provincia del Guangdong, nella Cina orientale, ritengono che la carne cruda o il pesce all’interno della prelibatezza, purtroppo per lui fossero contaminati. E questo ha provocato la grave infezione. Una tenia cresce all’interno dell’intestino di un essere che viene infettato e a volte può raggiungere una lunghezza anche di quindici metri. Ma quel che è peggio, può davvero diventare pericolosa per la salute del corpo della persona in cui alberga. Mettendo a rischio anche la sua vita, se non presa per tempo. Perché le larve si muovono nelle diverse parti del corpo, danneggiando in modo grave anche gli organi vitali. (Continua a leggere dopo le foto)





 

Secondo i medici, mangiare pesce crudo o non cotto in modo adeguato può causare una serie di infezioni parassitarie. Se non è trattato nel modo giusto. Le foto dell’infezione che l’uomo aveva nel suo corpo sono sconvolgenti. Il sashimi è un buon piatto, gustoso, può essere presentato con riso o zuppa in ciotole separate. È gustoso, ma è sempre bene mangiarlo in ristoranti di fiducia, dove si ha la certezza che tutti i procedimenti siano stati rispettati. Non serve rinunciare a un buon piatto, basta solo un po’ d’attenzione. E lo sfortunato consumatore cinese lo ha capito. E molto bene.

Attenzione, li teniamo sempre nelle nostre cucine, ma ora è ufficiale: sono pericolosi. Da oggi potresti cambiare le tue abitudini. Ecco cosa è meglio eliminare al più presto dalla cucina di casa

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it