Fidel Castro, la notizia che scuote seguaci e nemici: “La sua tomba è pronta”


 

Dove verrà sepolto Fidel Castro al momento della sua morte? Attualmente nessuno lo sa e, vista la segretezza con cui ha sempre condotto la sua vita privata, forse lo sapremo solo a morte avvenuta. Il giornalista Omero Ciai di Repubblica ha condotto una ricerca volta a scoprire i luoghi possibili tra montagne, mauselei di famiglia e piazze care alla revoluciòn. Mauselei di famiglia dicevano perché nella casa dove nacque Fidel e i suoi fratelli, dove sono sepolti i genitori c’è spazio per alcuni ma non per lui e nemmeno per il fratello, attuale presidente Raùl Castro che, questo si sa già, verrà sepolto alla maniera dei grandi comandanti nel luogo dove diresse le sue armate, nel quartier generale del Secondo fronte.

(continua dopo la foto)



Tornando a Fidel, molte sono le possibi destinazioni dei suoi resti ma, anche oggi che a 89 anni non sembra più godere di ottima salute, non c’è ancora un sito ufficiale. Alcuni lo vorrebbero sulla zona della Plata Alta, dove condusse i suoi uomini ma, secondo altri il luogo è troppo impervio e sarebbe difficile da raggiungere per nostalgici e turisti. Un’altra ipotesi è quella che venga sepolto nel cimitero monumentale di Santa Ifigenia a Santiago dove tra gli altri riposa il grande leader dei Buena Vista Social Club, Compay Segundo e Jose Martì eroe dell’indipendenza cubana; nel luogo dove riposano anche molti dei suoi compagni caduti il 26 luglio del 1953 nell’attacco al Cuartel Moncada, primo vero atto della revoluciòn cubana dove, si dice che una volta Fidèl abbia affermato di voler riposare accanto ai suoi fratelli. Infine ci sono altri due luoghi che potrebbero ospitare le spoglie del comandante: uno è la piazza della rivoluzione dell’Avana da dove ha guidato il paese fino al 2006 e l’altro è il cimitero monumentale di Colon, sempre nella capitale. Un fatto è certo, il mistero che ha velato la vita privata di Fidèl fino a oggi lo seguirà anche nella morte.


Potrebbe interessarti anche: Castro: ”Con Papa Francesco ricomincerò a pregare..”