“Maddie non è morta, ecco dove vive”. Nuove scioccanti rivelazioni sul caso della bambina scomparsa in Portogallo dieci anni fa. I genitori della piccola ritrovano una speranza. Cosa sta succedendo


 

Solo pochi giorni fa erano arrivate nuove rivelazioni su Maddie McCann, la piccola bambina scomparsa nel 2007. A rivelare la nuova e inaspettata versione dei fatti è stato un giornalista, Danny Collins, che aveva elaborato negli anni una sua teoria. Così il giornalista ha rivelato che la bambina potrebbe essersi allontanata volontariamente dalla sua stanza, probabilmente per andare a cercare i suoi genitori dopo essersi svegliata sola nella notte. A quel punto qualcuno potrebbe aver notato la bambina aggirarsi da sola e spaventata all’esterno del residence e aver deciso di prenderla con sé, magari vedendola come un profitto se venduta. Dunque la bambina potrebbe ancora essere viva. Proprio oggi, dal quotidiano Mirror, arriva un’altra scioccante notizia. Maddie McCann potrebbe trovarsi in Marocco. Nelle ultime ore si sta molto discutendo sulla possibilità che sia viva o che sia morta e proprio poche ore fa il capo della polizia portoghese ha sentenziato che è impossibile che la piccola sia viva a distanza di tanti anni. (Continua a leggere dopo la foto) 



Sembra che proprio in questi giorni, però, una bambina molto somigliante a Maddie sia stata trovata in Africa e la segnalazione apre nuovamente l’indagine sull’ipotesi che la bimba, rapita dal resort portoghese dove si trovava in vacanza con la famiglia, possa essere stata la triste vittima di una tratta di bambini. L’ipotesi investigativa di un detective scozzese è che sia stata rapita per poter essere venduta, magari a una famiglia che non poteva avere figli, e ora la pista porta al Marocco. (Continua a leggere dopo le foto) 


 


 

Secondo quanto riporta il Mirror, dopo la scomparsa, ovvero più di un’ora dopo, furono bloccati i traffici tra Portogallo e Africa, una tratta marittima molto trafficata e che purtroppo include anche la vendita di bambini. Gli investigatori della famiglia McCann sono d’accordo con la teoria del Marocco, anche perché la polizia portoghese non si preoccupò di condurre indagini sulle navi. Diversi sono stati gli avvistamenti di bambine descritte come ‘identiche’ a Maddie in Marocco, ma non fu mai approfondita quella pista.

Leggi anche:“Maddie è viva”. Bimba scomparsa in Portogallo dieci anni fa, arrivano clamorose rivelazioni. I genitori non si sono mai arresi e adesso, la notizia choc. “Ecco cosa accadde quella notte in cui la piccola sparì nel nulla”