Coppia gay in tv: ”Ci sposiamo”. Ma arriva una telefonata che distrugge la loro vita


Nel 2012 una coppia gay inglese, Paul e Lee stavano pensando al matrimonio ma, prima di fissare la data decisero di partecipare al popolare show televisivo condotto da Jeremy Kule per dissipare un dubbio che era sorto.

(continua dopo la foto)








La madre di Lee aveva detto che Paul somigliava moltissimo al suo ex marito Ron, così i due avevano deciso di sottoporsi alla prova del Dna; il risultato ha lasciato tutti sconvolti, la madre di Lee aveva ragione: Paul era realmente il figlio dell’ex marito e quindi fratellastro di Lee. Paul a 18 mesi di età era finito in un orfanotrofio ed era poi stato adottato da un’altra famiglia. Da quel momento, i due hanno deciso di troncare la loro relazione, iniziando però a condividere una famiglia. Adesso dopo 2 anni i due vivono insieme come fratelli, come riportato da Metro.

Potrebbe interessarti anche: “Non sei tu il padre di nostro figlio”. La verità per lui è troppo grande. E s’impicca

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it