Mamma orco costringe la figlia 15enne a dei rapporti con il patrigno: “Volevo un bambino…”


 

Mamma orco esiste e ha il volto di Misty Machinshok. Come riporta la Reuters, la donna di 33 anni della Pennsylvania ha aiutato il compagno a violentare la figlia di 15 anni. Perché questa follia incredibile? Voleva che desse alla luce un figlio, che lei avrebbe poi cresciuto come suo. La donna non può più avere figli ed è separata dal primo marito. Il suo desiderio di avere un altro bambino, oltre le sue due figlie femmine di 15 e 11 anni, l’ha portata a commettere un crimine orribile per il quale ora è in carcere e rischia dai 15 ai 30 anni.

La donna ha conosciuto in chat un ragazzo di 29 anni, divenuto suo compagno. Poi, lo ha aiutato a violentare tutti i giorni per un anno la figlia maggiore per cercare di metterla incinta e avere un altro bimbo da crescere. L’uomo avrebbe anche approfittato della sorellina più piccola. “Lei le teneva le braccia e lui approfittava di lei”, ha detto la corte durante il processo. La coppia è già in carcere.

Ti potrebbe interessare anche: Abusa della figlia minore per 8 anni: padre orco incastrato da una telecamera