Lei, l’amante e il marito guardone: tutti insieme appassionatamente in auto. Poi arriva la polizia e… (2)


 

Lei, l’amante e il marito voyeur, tutti e tre in macchina. Il triangolo piccante è andato in scena l’altra sera in una piazzola di sosta della Valdastico, in Veneto. A rovinare la festicciola è però arrivata la polizia stradale di Schio che aveva raccolto la segnalazione della centrale di Vicenza per la presenza nell’area di servizio a due passi dal casello di Thiene, di persone sospette.

Nella foga, i due avrebbero perso il controllo e tanto che l’uomo, dopo aver inavvertitamente aperto la portiera con un piede, si è trovato seminudo nel parcheggio. In quel momento, però, sono sopraggiunti gli agenti. Come riportato da il Giornale di Vicenza, la prima ad accorgersi dell’arrivo della polizia è stata la donna, una procace 50enne, costretta a spiegare agli agenti cosa stesse accadendo: una serata di trasgressione con l’amante, amico di famiglia, e il marito, che assisteva seduto al volante. Per i due amanti è scattata la denuncia per atti osceni in luogo pubblico, nessuna segnalazione invece, per il marito guardone.

Ti potrebbe interessare anche: Il triangolo o no? Quella strana storia tra Canalis, Clooney e l’altro