Alice e l’arte rinascimentale: l’eleganza della nuova App dedicata al romanzo di Carroll


Il capolavoro di Lewis Carroll, Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie, è probabilmente l’opera che ha ispirato il maggior numero di reinterpretazioni nei più svariati campi: da quello librario a quello cinematografico, fino alle opere di grafica (famose quelle di Dalì) e alle versioni digitali in forma di  audiolibri, e-book e app per smartphone e tablet. Tra queste ultime quella che si distingue dalle altre per eleganza e ricercatezza è l’applicazione The Alice App, disegnata da Emmanuel Paletz che illustra il capolavoro di Carrol attraverso l’uso delle grandi opere d’arte della pittura rinascimentale italiana ed europea.



Opere di artisti quali Jan van Eyck, Leonardo da Vinci, Hans Holbein, Sandro Botticelli, Pieter Brueghel, Hieronymus Bosch e Quentin Massys vengono ritagliate ed utilizzate per farne  sfondi o dare un volto ai protagonisti del romanzo di Carroll. L’app, corredata da giochi e indovinelli  è compatibile con dispositivi Apple e Android ed è disponibile in lingua inglese al costo di 4,99 dollari.