Facebook, la nuova App consuma troppa batteria del nostro smartphone. Ma c’è un modo per risparmiane un bel po’, ecco come fare


 

Finché il telefono sarà acceso, allora Facebook lavorerà in background, niente sosta per la App di Zuckenberg, che inevitabilmente risucchia la maggior parte della batteria del nostro iPhone. Lo hanno segnalato alcuni sviluppatori che hanno controllato le statistiche relative ai consumi di ogni applicazione sull’iPhone, grazie alla nuova funzione introdotta con l’aggiornamento iOS 9. Il problema in realtà era già conosciuto da tempo, ma la nuova attività del sistema operativo per i dispositivi mobili Apple lo ha reso evidente a molte più persone.

(continua dopo la foto)


Facebook prosciuga la batteria dell'iPhone, come limitare i consumi


Per capire quanto l’app di Zuckerberg incida sui consumi della batteria è sufficiente accedere alle impostazioni del proprio iPhone e controllare i parametri relativi alla batteria. La schermata permette di visualizzare l’utilizzo della stessa nelle 24 ore precedenti e negli ultimi sette giorni. Così si scopre che al primo posto, con percentuali di consumi che si aggirano intorno al 30%, si trova l’app del social network. Non è un problema da poco, visto che si tratta di una delle applicazioni più popolari in tutto il mondo: è stata scaricata più di un miliardo di volte e viene usata ogni giorno da centinaia di milioni di persone. Ma perché Facebook consuma tanta batteria? Il motivo sta nelle operazioni che l’app esegue in background. Questo genere di attività sono effettuate dalle applicazioni per aggiornare contenuti anche quando non sono utilizzate per fare in modo che all’utente appaiano immediatamente quando vengono riaperte. Questo aggiornamento, però, fa impennare i consumi della batteria. Il consiglio degli esperti in materia è quello di disattivare sempre la funzione “Aggiornamento app in background” dalle “Impostazioni” di iOS. Si tratta però solo di un palliativo e per Facebook sembra non essere sufficiente.

(continua dopo la foto)

Facebook prosciuga la batteria dell'iPhone, come limitare i consumi


Matt Galligan, cofondatore di Circa, l’applicazione di news creata per la visualizzazione tramite mobile, ha scritto sul suo blog Medium che l’app di Zuckerberg continua a consumare batteria perché non sospende le sue attività in modo adeguato. L’applicazione di Facebook utilizzerebbe diverse modi per superare la disattivazione delle attività in background, per aggiornarsi e caricare più rapidamente i contenuti quando l’utente decide di riaprirla. Un portavoce di Facebook, intervistato da Techcrunch ha dichiarato: “Abbiamo ricevuto le segnalazioni di alcune persone che hanno problemi di batteria con la nostra app iOS. Stiamo cercando di risolvere il problema e speriamo di farlo in fretta”. Speriamo lo facciano in fretta!

Ti potrebbe anche interessare: Il tuo smartphone si scarica subito? Ecco i 10 trucchetti per far durare la batteria molto di più


Fonte: Repubblica.it