Facebook, ecco perché è importante aggiornarlo immediatamente: cosa rischiate se non siete in possesso dell’ultima versione dell’app sul vostro telefonino


 

Un problema che molti utenti in queste ore hanno iniziato a segnalare su siti specializzati e forum vari, spiegando di avere problemi nel visualizzare e nell’interagire, all’improvviso, con alcune pagine Facebook. Al punto che qualcuno ha iniziato, catastroficamente, a suggerire che potremmo essere di fronte a un improvviso down del popolarissimo social network. La realtà, per fortuna, non è così e la situazione è piuttosto poco problematica, considerando tra l’altro che i guai sono nella maggior parte dei casi limitati all’interazione tramite cellulare e che non tutti i modelli hanno evidenziato questo tipo di difetto. Gli episodi, insomma, sono alquanto ridotti e la soluzione è di contro piuttosto semplice: il modo migliore per continuare a consultare correttamente Facebook attraverso il vostro smartphone è semplicemente quello di aggiornare l’app, per quanto banale possa sembrare. Gli stessi utenti che avevano denunciato il problema, hanno infatti poi aggiunto di essere riusciti a risolvere i loro guai grazie a un semplicissimo e rapido aggiornamento. Insomma, il panico virtuale pare essere ingiustificato, per quanto frustrante possa essere il non visualizzare correttamente alcuni contenuti. (Continua a leggere dopo la foto)



Se anche voi siete tra gli sfortunati a fare i conti con pagine che non si aprono o non si caricano correttamente, insomma, limitatevi ad aggiornare l’app di Facebook con la sua ultima versione recentemente rilasciata e tutti i problemi dovrebbero di colpo essere spazzati via. Il social network di Mark Zuckerberg era invece andato incontro a guai ben più grossi lo scorso mese di novembre, quando milioni di utenti avevano affollato il web denunciando l’impossibilità di accedere al proprio profilo. In quel caso si era trattato di un vero e proprio down a livello mondiale, che aveva fatto letteralmente impazzire tantissime persone. (Continua a leggere dopo le foto)



 

Errori continui, crash improvvisi, impossibilità di accesso. In tanti si erano chiesti cosa stesse succedendo, in attesa che fosse rilasciato un comunicato ufficiale per chiarire la situazione. Alla fine, tutto si era risolto in un nulla di fatto. Avvisi da parte di Facebook non erano arrivati, con buona pace dei più curiosi. Il social network ha semplicemente ripreso a funzionare correttamente dopo poche ore, facendo tirare un sospiro di sollievo a chi magari ne aveva bisogno per contattare urgentemente altri utenti e si era trovato di colpo in guai (virtuali) molto più grossi di lui.

Scatta una foto alla moglie mentre dorme e la pubblica su Facebook. Ma le conseguenze sono scioccanti…