“Una mano santa!”, è il commento degli utenti. WhatsApp, ecco arrivare l’attesa novità: la funzione che abbiamo sempre sognato, in casa, al lavoro e persino nella vita di coppia. Successo assicurato (ma non abusatene…). Di cosa si tratta e come si usa


 

Per gli esperti del settore è la funzione che rivoluzionerà ogni servizio di instant messaging: parliamo naturalmente della novità di WhatsApp grazie alla quale sarà possibile cancellare un messaggio (inviato per sbaglio) entro 5 minuti dall’invio stesso (a patto che l’utente con il quale stiamo messaggiando non l’abbia già letto). Da anni oramai è guerra aperta e senza esclusione di colpi tra tutti i servizi di messaggistica. WhatsApp e Telegram i più importanti che stanno sconvolgendo prima, per modernizzare poi, il sistema di chat, a livello internazionale. Eppure, laddove si percepiva un vantaggio, in termini di idee innovative, in quel di Telegram, ecco arrivare le novità del colosso di Mountain View, destinate a restare in testa per molto, molto tempo. La rivoluzione avverrà con il prossimo aggiornamento della app, ma nel frattempo e in attesa del rilascio della nuova versione, in rete sta circolando la notizia di una applicazione per smartphone che permette di programmare l’invio di messaggi. (Continua dopo la foto)




L’app in questione si chiama “WA Scheduler” e rappresenta un’ottima soluzione per tutti coloro che desiderano programmare l’invio di messaggi su WhatsApp, un’idea semplice ed efficace se si vuole essere i primi a fare gli auguri di compleanno ad un amico, o se semplicemente se si vuole spedire una foto o una nota audio ad un determinato orario. L’app in questione al momento è disponibile esclusivamente per dispositivi con sistema operativo Android e può essere scaricata gratuitamente dal Google Play Store. Una volta installata sarà sufficiente scegliere il messaggio da inviare (testo, foto, video, documento o GIF) e il destinatario. (Continua dopo le foto)





 

A questo punto basterà indicare la data e l’ora d’invio per far creare al servizio un piccolo promemoria. All’orario impostato sull’app WA Scheduler invierà una notifica che ci ricorderà del messaggio programmato, consentendo di inviarlo al destinatario in pochi secondi o, in alternativa, di posticipare l’invio in un altro momento. Manca ancora un po’ (qualche settimana) il tanto atteso aggiornamento di WhatsApp per Android e iOS che introdurrà l’attesissima funzione Recall, nota anche come Unsend e Revoke, che consentirà di eliminare entro 5 minuti un messaggio inviato per errore, ovviamente prima che il destinatario lo abbia letto.

Ti potrebbe anche interessare:  Rivoluzione WhatsApp, da oggi cambia tutto. Ecco l’ultima novità dell’applicazione più diffusa del pianeta