Quei 10 luoghi misteriosi e impenetrabili che Google Earth non potrà mai mostrarti


 

Google Earth è un software creato nel 2001 poi acquisito dal colosso americano che consente di visualizzare ogni angolo del mondo attraverso le riprese satellitari. Quasi tutti, perché ce ne sono alcuni, in vari paesi, che rimangono inaccessibili anche per l’applicazione. Per ragioni più varie, il più delle volte collegate a esigenza di sicurezza nazionale. Ma è sempre così? Fatto sta che il mistero attorno a questi luoghi resta. Vediamo quali sono, in un ordine crescente, a seconda del grado di riservatezza o mistero.

Aeroporto militare di Shamsi

Situato in Pakistan, appartiene al governo locale ma ospitò prima le aviazioni degli Emirati Arabi Uniti e poi degli Stati Uniti. A seguito di un incidente militare nel 2011, quando l’aviazione della Nato, guidata dagli Usa, uccise per errore 25 soldati pakistani, il governo di Islamabad ha revocato la concessione, intimando agli americani di abbandonare immediatamente la base. Una grossa porzione dell’area di Shamsi non è visibile con le immagini satellitari.

Per continuare clicca su Next