“Mandami un mes su wocab”, l’impossibile impresa della mamma alle prese con lo smartphone


Pensate alle mamme e provate a pensarle alle prese con il loro nuovo Smartphone. Per alcune è una vera sfida e a volte gli strafalcioni sono inevitabili. Si meravigliano di tutto: fraintendono le faccine di Whatsapp, non capiscono le abbreviazioni e vanno in paranoia. Per non parlare della fatica che dovete fare per spiegare loro come utilizzare le “Emoticons” e le varie funzioni vocali dell’applicazione, energia sprecata. Non ce la possono fare, non tutte ovviamente, ma la maggior parte delle madri combina danni. Fortuna che le conosciamo e sappiamo come “tradurre” i loro messaggi in codice. Se anche a voi capita di avere conversazioni assurde con la vostra mamma su Wapp, condividete la vostra esperienza, ma prima divertitevi con la gallery: niente di più vero.