Albero di Natale, vero o finto? I pro e i contro per decidere, una volta per tutte


Natale è arrivato. E il dilemma si ripropone ogni anno: albero vero o albero finto? Entrambi hanno dei punti favorevoli e contrari. E noi, per facilitarvi la decisione, abbiamo deciso di elencarveli. Sempre che l’albero non lo abbiate già fatto e quindi avete già fatto la vostra scelta. Una cosa è certa: che voi abbiate 12 anni o 67, il momento più triste sarà quello di disfarlo, ovvero il giorno che segna la fine delle feste, delle grandi mangiate, del tutto è concesso, delle ferie. Ma ora non pensateci, è prematuro.

(Continua a leggere dopo la foto)



Albero veroÈ più bello e, tenendolo in casa, regali all’ambiente un profumo inconfondibile e romantico, oltre che un’aria più pulita. Se optate per l’albero vero, l’aroma di natura e Natale non ti abbandonerà fino al 6 gennaio. D’altro canto, sporca di più, nel senso che perde gli aghi ed è meglio che sai fin da ora che che dovrai spazzare praticamente ogni giorno. Se scegli l’albero vero, poi, dovrai sostenere la spesa ogni anno.

(Continua a leggere dopo la foto)


E dopo le feste? Puoi piantarlo in giardino, sempre che tu ne abbia uno e sempre che tu viva in zone di montagna. Se non hai un giardino e non vivi in montagna, l’albero diventa un rifiuto da smaltire. Il bello? È completamente biodegradabile. E poi è ecologico, direte voi. Esatto, ma solo se proviene da produttori locali.

(Continua a leggere dopo la foto)


L’albero finto, invece, è un po’ meno bello ma è senz’altro pratico visto che non perde gli aghi e quindi non c’è bisogno di una pulizia costante. L’albero sintetico, una volta finite le feste, lo potete riporre comodamente in soffitta e utilizzarlo di nuovo per tutti i Natali della vostra vita (volendo) senza più spendere un euro. Solo che non è tanto ecologico visto che è composto da materiali che provengono dal petrolio quindi, se non è smaltito correttamente, diventa tossico per l’ambiente. Visto che gli alberi sintetici sono perlopiù prodotti all’estero, inquinano. Nel senso che portano con loro il carico di CO2 che deriva dal trasporto. 

Beh?! Avete deciso? Fateci sapere la vostra scelta…

Leggi anche: Pop, chic, goloso: l’albero di Natale è a tua immagine e somiglianza. Ecco 10 idee

Di che segno è? Ecco il regalo di Natale che fa per lui