Natale a costo zero: pigne, rami, arance, noccioline, la natura ci offre tutti gli elementi necessari per decorare con stile e semplicità. Ecco tante idee da cui prendere ispirazione


 

 

Sei stanca delle solite decorazioni di Natale. Niente paura, per ricreare un’atmosfera di festa potrai prendere spunto dalla natura! Non sono lavori di fai da te che richiedono manualità, ti basterà passeggiare per qualche parco o bosco e raccogliere rami, pigne, foglie, bacche e pietre. In alternativa potrai guardare in dispensa e usare noci, spezie e frutta in modo originale, sfruttando qualche contenitore o qualche stoffa dai colori natalizi. Decorare casa a costo zero è davvero facile e poco dispendioso. La natura è protagonista anche a tavola, con addobbi natalizi originali realizzati a mano. I segnaposto sono semplici cartoncini impreziositi da un rametto d’abete con i nomi scritti a penna (meglio stilografica); il centrotavola è realizzato assemblando frutta e foglie mentre i portacandele sono piccoli vasi da giardino in terracotta con tanto di terriccio e muschio, da cui svettano semplici ceri naturali da accendere per illuminare il Natale più intimo. I vasi di vetro, solitamente utilizzati per contenere le caramelle, e riempili con noccioline, noci e mandorle. Mettici magari anche qualche ramo di alloro o corbezzolo e una candela bianca, per un effetto ancora più magico durante le serate natalizie. (Continua a leggere dopo la foto)







 

Anche le bacche rosse si prestano per la realizzazione di decorazioni Natale con materiali naturali. Abbinale a rametti di pino per un centrotavola per la tavola di Natale o per personalizzare i segnaposto fai da te. Ti torneranno utili anche per realizzare delle splendide ghirlande di Natale da appendere alla porta o sulla finestra. Le pigne potranno essere utilizzate per la decorazione dell’albero di Natale, per apparecchiare la tavola o per decorare vasetti di vetro e candele

(Continua a leggere dopo la foto)








 

L’alzata per i dolci può diventare una bellissima decorazione natalizia. Puoi decorarla con del muschio, mele rosse, pigne o frutta secca. Una piccola composizione con rametti di pino, fette di arancia essiccate e arachidi può diventare un simpatico addobbo per la tavola o per l’albero. distrattamente su una sedia crea subito la calda atmosfera del Natale. Tra gli elementi più classici del Natale ci sono le pigne: fai una piccola scenografia con candele, bacche, rametti e piccoli pezzi di legno.

“Brutto grassone, se vuoi i regali smettila di ingozzarti come un porco!”. Un Babbo Natale così cattivo non lo avete davvero mai visto: un bimbo di 9 anni sale sulle sue gambe per chiedere dei regali, ma si ritrova in lacrime

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it