Tubino aderente e nessuna paura di osare, Ashley Graham si mostra così a poche settimane dal parto. Maschio o femmina? Ecco…


Bellissima, senza filtri e pronto a mettersi in mostra. Ashley Graham, la modella curvy più famosa del mondo osa stupisce sfilando, lontano dalle passerelle, con la solita grazia e classe. Ashley Graham, tra poche settimane metterà al mondo il suo primo figlio, frutto del matrimonio col regista Justin Ervin, durante la sua ultima apparizione a «The Ellen Show».
Sarà un maschietto.

Lo ha rivelato settimane fa alla conduttrice Ellen DeGeneres le ha «estorto» la confessione durante un gioco chiamato Lighting Round, in cui l’ospite deve rispondere velocemente a una raffica di domande: le prime sono insignificanti, per distrarre il Vip di turno e non farlo rendere conto dell’importanza di quelle che arrivano dopo. La top model aveva rivelato di aspettare il suo primo figlio lo scorso agosto, proprio nel giorno del nono anniversario di nozze.E ora Ashley rivela il sesso del nascitutro. (Continua dopo la foto)








«Sarà un bel maschietto! Nove anni fa ho sposato l’amore della mia vita. È stato il miglior viaggio con la mia persona preferita al mondo! E oggi ci sentiamo così fortunati, grati ed entusiasti di festeggiare la nostra famiglia che cresce. Sorpresa!», aveva annunciato in un video postato su Instagram che prima riprendeva solo i loro volti e poi mostrava il pancione: «Il meglio deve ancora venire». Da allora Ashley non ha mai smesso di pubblicare foto senza filtri in cui mostra orgogliosa il suo corpo che cambia. Che nome sceglierà per il piccolo? Continua dopo la foto






Nelle ultime ore ha preso parte ai CFDA / Vogue Fashion Fund 2019 Awards a New York e per l’occasione ha dato il meglio di sé in fatto di look, dimostrando che una donna può essere sensuale e femminile anche in dolce attesa, ovvero in un periodo in cui vede il suo corpo completamente rivoluzionato. La modella curvy ha indossato un capo premaman must-have per tutte le future mamme che vogliono vantare il suo stesso stile provocante. Continua dopo la foto



 


La modella plus size, spesso presa di mira dagli haters per il suo fisico, lotta da anni contro il body shaming ed è diventata fiera paladina di tutte le donne come lei. «La taglia media delle americane è la 50, non la 36», aveva detto qualche tempo fa a Vanity Fair. Nel suo passato, una storia di diete e sacrifici. «Ho provato di tutto ma non ci sono riuscita, per questo ho deciso di rinunciare. Non possiamo essere perennemente in guerra con noi stesse, alla ricerca di un ideale che ci obbliga a misure innaturali», aveva dichiarato fiera. «Non è per i numeri che leggi sulla bilancia che la gente ti ama, ma per quello che riesci a esprimere». E lei è riuscita non solo a farsi amare (la seguono in più di 9 milioni di follower) ma anche a conquistare copertine, passerelle e prime pagine.

Ti potrebbe anche interessare: Lutto nel giornalismo italiano. Ha un malore in redazione: Anna Zegarelli muore a 52 anni. Cordoglio

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it