“Oggi è così”. Scomparsa Ylenia Carrisi. A ‘Chi l’ha visto?’ la novità sulla figlia di Al Bano e Romina Power

La scomparsa di Ylenia Carrisi è uno dei misteri più seguiti della cronaca italiana. La figlia di Albano Carrisi e Romina Power è scomparsa dalla città di New Orleans quando aveva solo 24 anni e le ipotesi su ciò che le possa essere successo sono davvero tante. Qualcuno parla di omicidio, altri di una nuova vita lontano dalla famiglia perché incapace di vivere sotto le luci della notorietà, altri ancora sostengono che questa viva sotto un programma di protezione testimoni.

Infine, c’è l’ipotesi sostenuta da Albano e dalla polizia di New Orleans, ovvero quella secondo cui Ylenia possa essersi suicidata gettandosi nel fiume Mississippi. Nel dicembre del 2014, dopo la richiesta di Albano Carrisi, il Tribunale di Brindisi ha dichiarato la morte presunta della giovane. Il ricorso presentato dallo stesso Al Bano, curato dall’avvocato Sandro Caforio, risale al novembre del 2012. Nel giugno del 2011 era stata diffusa la notizia su un settimanale tedesco della presunta riapertura delle indagini e di una tesi secondo cui la donna si trovasse in realtà in convento. (Continua a leggere dopo la foto)


L’unica testimonianza utile alla polizia americana fu quella del guardiano dell’Acquario Comunale di New Orleans raccontò di aver visto una donna che rispecchiava l’identikit di Ylenia buttarsi nel fiume Mississippi. Ma la madre non ha mai smesso di dedicarle un pensiero e, in cuor suo, di sperare di poterla ancora riabbracciare. All’epoca della sua sparizione Ylenia aveva appena 23 anni. Oggi sarebbe ormai una donna matura ed ovviamente anche il suo aspetto sarebbe del tutto differente. (Continua a leggere dopo la foto)

Nel corso della puntata di ‘Chi l’ha visto?’ andata in onda mercoledì 20 novembre, è stato mostrato il volto di Ylenia Carrisi invecchiato grazie ad un programma di invecchiamento usato nell’ambito delle indagini su scomparsi o in quelle relative alla ricerca di criminali latitanti. Ospite nello studio di Federica Sciarelli la mamma di Ylenia, Romina Power, cantante ed ex moglie di Albano Carrisi. La donna ha lanciato un appello accorato. In lei, infatti, la speranza di riabbracciare la sua ‘bambina’ non si è mai assopita. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

“Il mese di novembre – ha spiegato Romina Power nel suo appello – lo considero il mese di Ylenia perché in questo è nata. In questo mese, io posto una sua fotografia ogni giorno, nel caso qualcuno la riconosca. Mi rendo conto che sono passati 25 anni dalla sua scomparsa, ma nel cuore di una madre la speranza non muore mai. La speranza di poterla riabbracciare”. Federica Sicarelli ha spiegato che Ylenia potrebbe ancora essere viva perché potrebbe aver cambiato identità, dopo essere stata soggiogata a New Orleans, da Alexander Masakela, il guru di cui lei si fidava: “La speranza è che Ylenia sia viva e che abbia cambiato identità perché non ricorda più il suo passato”.

“Non c’è più nulla da fare”. Nicolò, morto a 17 anni mentre va a scuola