“Te ne hanno date poche, infame”. Vittorio Brumotti aggredito, ma arrivano le parole choc del vip della tv

Vittorio Brumotti, la notizia fa il giro del web. È accaduto nel quartiere romani Quarticciolo, quando durante la realizzazione di un servizio di Striscia la Notizia, Brumotti e la sua troupe sono stati aggrediti. Ed è così che il giornalista, da diverso tempo impegnato a denunciare il traffico dello spaccio di sostanze stupefacenti in Italia, si trova nuovamente alle prese con atti di una barbarie inaudita.

Un episodio sicuramente increscioso quello avvenuto durante il servizio che Brumotti stava realizzando per il tg satirico Striscia la Notizia. Un’aggressione interrotta solo dopo una chiamata che ha permesso alle forze dell’ordine di intervenire prontamente, prima che potesse mettersi davvero molto male per il giornalista e la sua troupe. La scena è quella di pestaggio che ha coinvolto non solo Vittorio, ma anche Vincenzo Rubano e il cameraman. (Continua a leggere dopo la foto).


Ma l’incresciosa aggressione, ripresa da uno spettatore posto a distanza dal gruppo in rissa che ha poi provveduto a condividere il video sui social, lega anche una cascata di commenti non del tutto a favore del giornalista. Persino lo chef Rubio ha detto qualcosa a proposito: “Brumotti sei un infame, troppe poche te n’hanno date”. Lo chef si schiera dalla parte degli abitanti di un quartiere che versa in condizioni disagevoli. (Continua a leggere dopo la foto).

Secondo lo chef, da mettere in evidenza dovrebbe restare la dignità di uno dei tanti quartieri ‘abbandonato’ dallo Stato, costretto a fare i conti con una quotidianità di certo difficile. Ma nonostante il chiarimento dello chef, dopo le dichiarazioni, Rubio non poteva che andare incontro ad alcune critiche da parte di chi, invece, mostra solidarietà al giornalista. (Continua a leggere dopo le foto).

E mentre il dibattito continua ad animare i social, al contempo, le squadre dei carabinieri perseverano nella puntuale ricostruzione della dinamica dell’accaduto. Caccia all’uomo, ovvero, all’identità degli aggressori. Vittorio, dal canto suo, ha deciso di raccogliere e pubblicare le minacce ricevute nelle ultime ore. Non resta che attendere che attendere il servizio integrale che Striscia la Notizia dedicherà all’aggressione.

“Vergognosa”. Ilary Blasi demolita dopo quello che è successo all’Isola. Nessuno l’ha perdonata