“Dobbiamo farlo”. Denise Pipitone, i conduttori di Unomattina non restano indifferenti. Il momento è difficile

Ieri non abbiamo parlato d’altro: la pista russa relativa al caso Denise Pipitone, dopo la rivelazione, avvenuta nella trasmissione che ha ospitato Olesya Rostova. Nello stesso si è finalmente giunti ad una conclusione, ovvero l’esito del confronto tra il gruppo sanguigno della bambina di Mazara del Vallo scomparsa il 1° settembre 2004 e quello, appunto, di Olesya. Non è Denise Pipitone Olesya Rostova, della quale negli ultimi giorni si è parlato in tutti i programmi di informazione Rai, Mediaset e non solo.

Tra i tanti programmi che ne hanno parlato, anche Unomattina di giovedì 8 aprile 2021: i conduttori Monica Giandotti e Marco Frittella hanno dedicato un lungo spazio a quanto è successo ieri pomeriggio nel programma russo, mandando un messaggio, a fine diretta, a Piera Maggio. “Un abbraccio a lei e a tutta Mazara del Vallo” hanno dichiarato infatti i conduttori di Unomattina. (Continua a leggere dopo la foto)


Hanno detto: “Consentiteci di mandare un abbraccio ai genitori della piccola Denise e all’intera comunità di Mazara del Vallo”. Queste sono state dunque le parole di Monica Giandotti e Marco Frittella alla fine della puntata di Unomattina di oggi, alla quale ha preso parte, tramite collegamento, l’avvocato Frazzitta. (Continua a leggere dopo la foto)

Il legale della famiglia Pipitone si detto poco convinto del videomessaggio di scuse che il conduttore del programma russo ha pubblicato ieri sera sui social. “Ho avuto l’impressione che sia stato un modo per cavalcare ancora questa storia” ha dichiarato il legale di Piera Maggio. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}
Ma non è finita qui perché ad intervenire nello spazio di Unomattina che Marco Frittella e Monica Giandotti hanno dedicato a Olesya Rostova, che non è Denise Pipitone, com’è ormai certo, è stata anche la psicologa Maria Rita Parsi, la quale ha spiegato come Piera Maggio e Olesya possano in qualche modo compensarsi: l’una cerca la figlia, l’altra cerca la madre.

Ti potrebbe anche interessare: “Mi dispiace, ha deciso tutto Olesya”. Denise Pipitone, il conduttore russo rompe il silenzio. Travolto dalle critiche