Un flash mob per far vincere la cultura

21 giugno, primo giorno d’estate. Per inaugurare al meglio la nuova stagione che arriva, bisogna salutarla con un proposito buono. La Fondazione Caffeina suggerisce di comprare un libro e far vincere la cultura. Sarà proprio nel giorno del solstizio d’estate che si terrà il secondo flash mob letterario della Fondazione Caffeina “Il 21 giugno compra un libro” con l’obiettivo di incentivare le persone a investire in cultura, il vero motore di questo Paese. Il flash mob del 21 giugno segue il successo del primo, quello del primo marzo che ha visto la partecipazione di oltre 70.000 partecipanti virtuali e l’adesione di oltre 2.000 librerie, tra indipendenti e grandi catene, che hanno applicato sconti, promosso l’evento o organizzato eventi collaterali. Il 21 giugno, quindi, la festa del libro si replica. Come funziona: dopo essersi muniti del segno di riconoscimento dell’evento, ovvero un nastro bianco sui vestiti, basta andare in qualsiasi libreria della propria città e comprare un libro, o più di uno. Ancora prima, cliccare su “parteciperò” all’evento virtuale e condividere per far partecipare più gente possibile e quindi sensibilizzare sul tema cultura. Ad acquisto avvenuto, basterà postare la foto del nuovo libro sulla pagina Facebook dell’evento con l’hastag #facciamovincerelacultura. La Fondazione Caffeina Cultura, aggregatore culturale nonché organizzatore dell’evento Caffeina Festival, ha a cuore il Paese e vuole che riparta dal suo vero petrolio, la cultura, fondamentale per la crescita individuale e collettiva. Per chi volesse partecipare, ecco il link dell’evento: https://www.facebook.com/events/262104437295597/?fref=ts