Un’estate per leggere e per sognare. Ecco i 10 festival della letteratura da non lasciarsi sfuggire nei prossimi mesi. E per i fan di Caffeina, c’è una sorpresa da non perdere…

6 Festival delle storie, valle di Comino (Fr). Dal 22 al 29 agosto Nove giorni in nove paesi. Il festival delle storie è un appuntamento itinerante durante il quale cantastorie, attori, scrittori, narratori, intellettuali e giornalisti si spostano da un posto all’altro come se fossero una sorta di compagnia di giro. Un buon modo per conoscere una valle e la sua storia, ridando anche slancio alle piccole comunità coinvolte, tra vicoli, castelli, conventi e roccaforti. La valle di Comino diventa così un luogo della memoria e della condivisione. Info: www.festivaldellestorie.org

7 Festivaletteratura, Mantova. Dal 7 all’11 settembre Un grande classico tra i festival per appassionati di libri che, ogni anno, e quest’anno sono 20, sa però rinnovarsi e aumentare l’offerta in termini di incontri, appuntamenti, letture e ospiti. Nato nel 1997, vede oggi la presenza di oltre centomila persone che partecipano alle decine di eventi che si svolgono in piazza e in altri luoghi della città. Due i punti di forza: le decine di volontari che danno indicazioni e rendono tutto ancora più bello e semplice e la possibilità di seguire molti incontri anche in streaming in caso non si possa essere a Mantova o non si trovi il biglietto per entrare. Info: www.festivaletteratura.it


8 Pordenonelegge, Pordenone. Dal 14 al 18 settembre Una vera festa con lo scopo di diffondere cultura a tutti e promuovere il territorio. La filosofia di Pordenonelegge è chiara ed efficace tanto che ha avuto e continua ad avere un ottimo successo sia in termini di partecipanti sia in termini di ospiti. Uno dei punti di forza è lo spazio dedicato alla poesia con un censimento costante dei giovani under 40 che, finalmente, ottengono uno spazio dove leggere e condividere la loro opera. Forte anche il contatto con gli studenti, dalle elementari alle scuole superiori. Info: www.pordenonelegge.it

9 Taobuk, Le belle lettere, Taormina (Me). Dal 10 al 16 settembre Belle lettere e bellissimo luogo. E proprio l’essenza del bello, come valore universale, è il fulcro di questo festival cosmopolita che coinvolge autori italiani e stranieri, ma anche attori, musicisti e cantanti invitati a raccontare la loro arte nei bellissimi contesti di Taormina. Dal Teatro Greco alla terrazza dell’Archivio storico, da piazza IX Aprile alla chiesa del Carmine, l’intera città è coinvolta in un fitto calendario di incontri e mostre che invitano alla riflessione e alla condivisione. Info: www.taobuk.it.

10 Festival della letteratura di viaggio, Roma. Ultimo fine settimana di settembre Il racconto del mondo attraverso la letteratura, la fotografia, la geografia, il giornalismo, il cinema, il teatro e il disegno. Nato nel 2008 e promosso dalla Società geografica italiana, il festival è un’occasione da non perdere per chi vuole coniugare la passione per la lettura con quella per il viaggio. Insieme alla kermesse vengono abitualmente inaugurate anche numerose mostre sulle stesse tematiche. Un buon modo per allargare gli orizzonti cominciando da Roma. Info: www.festivaletteraturadiviaggio.it

{loadposition intext}

“Di impossibile non c’è niente”: con Caffeina vinci il sogno (e la stampa autografata da Andrea Vitali)