“Tutti sapevamo”. Ballando con le stelle, retroscena sull’addio di Raimondo Todaro. Parla Mariotto

Non si placa la polemica intorno all’addio di Raimondo Todaro a Ballando con le stelle. Poche settimane fa, senza nessun preavviso, il ballerino lo aveva fatto attraverso un lungo post su Instagram. “Dal 17 settembre 2005 la mia vita, la mia crescita, e la mia dedizione sono legate ad una grande famiglia, quella di Ballando con le stelle e su tutti Milly Carlucci – le parole di Raimondo Todaro – All’epoca ero appena maggiorenne, ed oggi sento di dover ringraziare tutti loro per ciò che mi hanno insegnato e permesso di scoprire”.


“Ma, come spesso accade nelle famiglie, un figlio matura l’idea di voler sperimentare e ricercare nuovi stimoli. Ed è per questo motivo che ho deciso di lasciare questo percorso e provare nuove sfide, consapevole e grato per gli strumenti che Ballando e Milly Carlucci mi ha hanno dato. Ai miei colleghi faccio un grosso in bocca al lupo e lo spettacolo me lo godrò da casa tifando per ognuno di loro”, ha concluso l’ex ballerino di Ballando con le stelle.

Milly Carlucci


Abbastanza per sollevare la reazione furiosa di Milly Carlucci che, come suo costume, non le aveva mandate a dire. “Ho replicato che prima di prendere una decisione definitiva così importante sarebbe stato carino vedersi e guardarsi negli occhi. È così che fanno gli amici, dopo 15 anni di vita insieme. Stamattina, con un po’ di delusione, ho invece visto il suo post”.


raimondo todaro


Ora arrivano anche le dichiarazioni di Guillermo Mariotto, uno dei giudici più amati e discussi di Ballando con le Stelle. Lo ha fatto dalla colonne del settimanale NuovoTV, al quale ha rilasciato un’intervista. “Sono ballerini, banno e vengono, è normale che Raimondo vada a fare nuove esperienze. Non vedo drammi, è andata via anche la Titova, poi la Togni. Questo è nella natura delle cose”. Parole che però sembrano cozzare con quelle di Milly Carlucci.

guillermo mariotto

La conduttrice di Ballando con le Stelle era stata, infatti, abbastanza caustica. “Abbiamo sempre creduto in lui, è diventato un volto della rete, ha fatto fiction, programmi vari oltre ai miei”. Salvo poi correggere il tiro: “Con questa esperienza nel suo bagaglio siamo certi che anche nella nuova avventura si farà valere come sempre. Non posso che augurargli tutto il bene del mondo”