Tuffo choc dal trampolino. Il noto campione si concentra, guarda verso il basso e si lancia. Ma qualcosa va storto. E finale è terribile

 

Una tragedia che ha scioccato l’intero mondo, si è consumata in Slovenia durante una gara di tuffi di freestyle. Andrej Beuc campione in questa disciplina purtroppo dopo un tuffo nell’insidioso fiume Drina, che scorre tra i Balcani, non è più riemerso dalle acque come dimostrano i numerosi e agghiaccianti video presenti in rete.

Immediati i soccorsi e inutili le ricerche da parte dei subacquei, purtroppo il corpo del 34enne Beuc nessuna traccia, probabilmente è stato trascinato via dalla corrente.


(Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

 Ma ricostruiamo la dinamica dell’incidente: siamo in Slovenia, dove Andrei Beuc, 34 anni e tuffatore da grandi altezze nonché beniamino locale, dopo essere salito sul ponte Aleksandra Karadordevica, sul fiume Drina, ha eseguito un tuffo a volo d’angelo, ma dopo essere riemerso dalle acque chiudendo aiuto è stato inghiottito nelle profondità senza più riemergere. Purtroppo i soccorsi che erano già presenti sul posto sono stati inutili così come la ricerca frenetica dell’uomo. Anche due tuffatori hanno collaborato alle ricerche, aiutando i soccorritori: ma non c’è stato nulla da fare e il corpo non è stato ancora ritrovato. La manifestazione, sotto gli occhi del pubblico scioccato, è stata immediatamente sospesa. Ed è polemica sui social per i soccorsi, giunti tardivamente e giudicati impacciati da molti utenti.

(Continua a leggere dopo il video)

Il fiume Drina infatti oltre a essere ricco di forti correnti, è un fiume della penisola balcanica lungo 346km, nasce dalla confluenza dei fiumi Tara e Piva che scaturiscono dal Montenegro e terminano della Sava di cui è un affluente destro.

Arrivano gridando “Assassini!” e terrorizzano le famigliole che partecipavano alla gara di pesca sul fiume. Qualcuno filma la scena del blitz e il video (che sta facendo indignare l’Italia) fa il giro del web. Follia pura

Pubblicato il alle ore 08:54 Ultima modifica il alle ore 11:31