Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Treni super tecnologici e musei innovativi: Paestum si prepara alla rinascita

La magnifica Paestum con i suoi templi patrimonio dell’Umanità sarà al centro di una serie di progetti tesi a rivalutare l’antica città della magna Grecia che i fondatori intitolarono a Poseidone. Treni super tecnologici che viaggiano volontariamente a ritmi un po’ slow per garantire ai turisti un'”alta panoramicità”, un museo rinnovato e modernizzato, una nuova segnaletica per chi arriva in auto, interventi sulle strade, miglioramenti dei servizi e della ricettività, sono alcune delle iniziative previste dal Ministro dei Beni e delle Attività culturali, Dario Franceschini per fare in modo che Paestum abbia un afflusso di turisti il più vicino possibile al milione all’anno. Indicata tra i 20 siti ai quali il decreto cultura assegna l’autonomia gestionale e contabile dovrà essere collegata con la vicina Elea Velia, anch’essa inclusa nella lista Unesco, fondata nella seconda metà del VI secolo dagli esuli Focei in fuga dai persiani, un’area archeologica straordinaria e molto vasta, “purtroppo oggi poco collegata e poco visitata”, fa notare il segretario generale del Mibact Antonia Pasqua Recchia.


“L’85% dei turisti stranieri visita Roma, mentre solo il 15% scende a visitare il Sud”, ha denunciato Franceschini, aprendo a Napoli il Forum del turismo europeo. A Paestum si parte dalla modernizzazione del museo che verrà riallestito con fondi Por della Regione Campania. Ma tutto intorno le cose da fare sono moltissime, dal sistema di viabilità alla segnaletica, i servizi, l’accoglienza alberghiera. La strada da percorrere, indica il segretario generale, è quella di progetti territoriali integrati con il coinvolgimento del pubblico e anche dei privati. A disposizione ci sono i fondi europei, ovvero una parte dei 490 milioni di euro di Fondi strutturali a titolarità Mibact assegnati per il 2014-2020 per cinque regioni del Sud.

 


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) รจ una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004