Tragedia e choc ad Amici. Strangola il compagno e poi chiede perdono sui social: ”Scusami, l’ho fatto per amore”, ha scritto. Dopo la confessione, l’arresto con l’accusa di omicidio. Chi è

 

”Perdonami. L’ho fatto per amore, l’ho fatto perché ti amo”. Così l’ex ballerino professionista di Amici ha rivelato su Facebook di aver ucciso il fidanzato, Bernardo Almonte. Una confessione vera e propria avvenuta, stando a quanto riporta il Daily News, pochi istanti dopo aver strangolato il compagno. Secondo quanto ricostruito dagli agenti sarebbe stato un litigio a scatenare la furia del ballerino che, conclusa l’esperienza al talent di Maria De Filippi era tornato negli Stati Uniti ed era approdato a Broadway, dove si era esibito nei musical ‘Spider Man: Turn off the dark’ e ‘Tarzan’.

Ora, finito in manette, dovrà rispondere di omicidio colposo.


(Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

Stiamo parlando di Marcus Bellamy, il ballerino 32enne che fino al 2009 faceva parte del corpo di ballo dei professionisti di Amici. Aveva anche danzato con Alessandra Amoroso.

(Continua a leggere dopo la foto)

Ma venerdì scorso, 19 agosto, forse a seguito di una lite furibonda, Bellamy ha ucciso il fidanzato e poi pubblicato la confessione choc sui social.

Dopo, sempre secondo quanto ricostruito dagli agenti, il ballerino ha lasciato l’appartamento per avvisare un vicino dell’accaduto.

(Continua a leggere dopo la foto)

A quel punto il vicino di casa ha dato l’allarme alle forze dell’ordine che lo hanno immediatamente arrestato. Alla vista dei poliziotti, hanno raccontato alcuni testimoni, Bellamy ha alzato le mani e lo sguardo verso il cielo, come se stesse pregando.

(Continua a leggere dopo la foto)

Gli agenti hanno ritrovato il corpo di Almonte (un tecnico informatico freelance) in un appartamento al quinto piano di una palazzina del Bronx, a New York. Il ragazzo aveva la testa insanguinata e vistosi segni sul collo. Dopo l’arresto, il ballerino è stato trasportato al Lincoln Hospital a causa di forti dolori al petto. Ora le sue condizioni di salute sono stabili ma ha mostrato in più di un’occasione segnali di squilibrio mentale. Ora, come detto, è accusato di omicidio colposo.

Potrebbe anche interessarti: “Piantala di dire cazzate, ti dico io chi ha ammazzato mia sorella!” . Lite in diretta tra Anna Oxa e Loredana Bertè. Una frase di troppo e, sotto gli occhi di Maria De Filippi, scoppia il finimondo

Pubblicato il alle ore 11:35 Ultima modifica il alle ore 11:29