Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
tina cipollari segnalazione video ued pinuccia

“Che figura!”: Tina Cipollari, la segnalazione a UeD con tanto di cellulare

Come ogni lunedì nel primo pomeriggio riecco UeD con una nuova puntata. E dunque Maria De Filippi, Tina Cipollari, Gianni Sperti e i protagonisti di nuovo in studio. E il primo appuntamento della settimana è cominciato subito con uno show della Vamp che, entrata in possesso di un video da una delle sue fanpage, ha deciso di rendere tutti partecipi della segnalazione con tanto di cellulare rivolto verso la telecamera per far vedere e soprattutto sentire bene.

Perché la nuova puntata di UeD è iniziata da Pinuccia e dal suo tentativo di riconquistare Bruno. Ma è andata male perché il cavaliere non ne ha voluto sapere: per lui ormai il ‘treno è passato’. Ovviamente Tina Cipollari ha subito colto la palla al balzo per lanciare una frecciata velenosa alla dama che ormai attacca da settimane.


Tina Cipollari, la segnalazione a UeD

“Che bel due di picchi ti sei presa…”, ha detto Tina Cipollari alla dama mettendoci il cosiddetto carico. Ma non è finita qui perché poco dopo l’opinionista ha anticipato a pubblico in studio e pubblico da casa una segnalazione su Pinuccia. Anche Maria De Filippi per la verità era all’oscuro di questa cosa.

Corsa dietro le quinte per recuperare il cellulare, Tina Cipollari ha mostrato un video di Pinuccia registrato durante la scorsa puntata. “Lei dice che io sarei quella maleducata…Ho un video dove mi dice che io sono una rompiscatole…Ce l’ho sul telefono…Che brutta figura che hai fatto!”, ha detto la Vamp. La dama, interpellata dalla conduttrice, ha risposto che non ha la minima intenzione a cadere nelle sue provocazioni.

tina cipollari segnalazione video ued pinuccia
tina cipollari segnalazione video ued pinuccia

“Lei è la sorda della comare, che ascolta quando le pare… Lei quando non le fa comodo fa finta di non sentire”, la replica di Tina Cipollari che ha poi mostrato il video alla telecamera: “Guardate, guardate… Sentite cosa mi dice…”. E poco dopo: “Avete capito? La signora Pinuccia che dice che io sono maleducata, scostumata e che la interrompo. Avete capito… Che rompipalle! Neppure parlavo di te”. Ma ancora una volta Pinuccia ha scelto di restare in silenzio.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004