“Così no!”. Tu sì que vales, lo scherzo finisce nel peggiore dei modi. Rudy Zerbi come mai visto prima

Stavola a finire nei guai durante l’ultima puntata di Tu sì que vales è stato Rudy Zerbi. Il giudice è stato al centro di un particolare siparietto. Prima di lui era toccato a Sabrina Ferilli, sempre più oggetto delle attenzioni di Maria De Filippi. Qualcuno ricorderà che nella scorsa puntata, Sabrina Ferilli era riuscita a prendersi la sua ideale rivincita. La conduttrice di Amici si era infatti ritrovata coinvolta in un numero del prestigiatore Jean Luc Bertrand, che senza preavviso aveva fatto scrocchiare il collo alla conduttrice.


Ma per Maria il momento di vendicarsi è arrivato prestissimo: così, durante l’ultima puntata di Tu sì que vales, Sabrina ne ha subite di ogni. Ogni qualche minuto, e ogni scherzo, la Ferilli continuava a ripetere: “Maria sei stata tu? Guarda che lo so…”, con la De Filippi che, incredula, continuava a negare che tutto quello che stava succedendo all’amica fosse opera sua. Momento epico quando è entrato un personaggio vestito di rosso che ha messo in agitazione la Ferilli.

rudy Zerbi

Rudy Zerbi, lo scherzo è tutto da ridere

Il personaggio, si è presentato a Tu sì que vales con un telecomando con cui ha fatto muovere la poltrona della Ferilli da remoto, ma non è stato l’unico sketch a cui l’attrice avrebbe suo malgrado dovuto partecipare. Anche se meglio gli è andata rispetto a Rudy Zerbi. È successo quando Noli, uno dei protagonisti della serata ha mostratoi l water del futuro.


rudy Zerbi


Vittima di questo oggetto tecnologico è, dopo l’incursione di Maria De Filippi e Sabrina Ferilli, il povero Rudy Zerbi. I-WC si apre, si chiude con dei programmi vocali: “Quindi io per tre volte al giorno devo andare al bagno e devo fare sto teatrino qua? Ho capito, ma non so quale sia l’utilità nell’espletare le feci”. A mostrare le altre funzioni dell’innovativa creatura di Noli è Rudy Zerbi.

rudy Zerbi


Rudy Zerbi si accomoda sul wc e scopre che è capace di trasmettere anche qualsiasi canzone lui voglia. Ma, arrivati alla fine della presentazione, manca il momento clou, quello dedicato al risciacquo, per il quale esiste una formula precisa: “Rudy deve dire I-Wc flash” ed ecco che una cascata d’acqua prende in pieno Zerbi che, quindi, è vittima di uno scherzo realizzato alla perfezione