terence hill ultima scena don matteo

“Non può essere così”. Lacrime a Don Matteo, per Terence Hill è commozione piena sul set

Un parroco con un innato talento per risolvere indagini. Il personaggio di Don Matteo impersonato da Terence Hill è diventato uno dei più amati della televisione italiana. Il parroco, prima della chiesa di San Giovanni Battista di Gubbio e poi dalla nona stagione di quella di Sant’Eufemia di Spoleto, sfrutta la conoscenza dell’animo umano per arrivare alla soluzione. I casi sono sempre ingarbugliati e spesso gli agenti brancolano nel buio. Poi arriva l’illuminazione, la trovata di genio che smaschera i colpevoli.

Il successo è stato clamoroso, tanto che siamo arrivati ormai alla tredicesima stagione. Ma anche per una fiction così vincente è arrivato il momento di cambiare. Anzi, più che di cambiamento si parla di una vera e propria rivoluzione. Terence Hill lascia, al suo posto ecco Raoul Bova. La notizia è di dominio pubblico già da alcune settimane. Alla base della decisione la volontà dell’attore, il cui vero nome è Mario Girotti, di trascorrere più tempo con la famiglia.

terence hill ultima scena don matteo

Ebbene ora il momento dei saluti è arrivato davvero. Terence Hill ha girato le ultime scene di “Don Matteo” e sul set la commozione è stata tanta. L’attore ha lasciato il segno non solo dal punto di vista professionale, ma anche umano per la sua disponibilità e la sua gentilezza. Rimaste intatte nonostante il grande successo ottenuto. A sancire l’addio le foto di rito con tutto il cast che ha circondato Terence Hill. C’è inoltre un breve video in cui Nino Frassica, che interpreta il maresciallo Cecchini, abbraccia il suo amico.


Ora le riprese proseguiranno con Raoul Bova, che sarà Don Massimo, come protagonista. Terence Hill sarà presente nella serie fino alla quinta puntata della serie. Come anticipato dall’attore Maurizio Lastrico l’ultima scena girata con Terence Hill è stata ‘molto tosta’. La domanda che adesso si fanno tutti è se Raoul Bova riuscirà ad entrare nei cuori dei telespettatori come ha fatto il suo collega prima di lui. Di sicuro lo aspetta un compito molto difficile.

Per quanto riguarda la trama sappiamo che Don Massimo considera Don Matteo il suo padre spirituale. E sarà proprio il personaggio interpretato da Raoul Bova a svelare il mistero che avvolge la scomparsa di Don Matteo. Ma le novità non finiscono qui. Infatti ci sarà anche un gradito ritorno nella serie, quello del capitano Flavio Anceschi, interpretato da Flavio Insinna, già presente dalla prima alla quinta stagione. Insomma la nuova stagione di Don Matteo si preannuncia davvero ricca di colpi di scena.