Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Mega furto a casa del vip, bottino da oltre 200mila euro. Cosa hanno portato via

Sono entrati dalla finestra della cucina al primo piano e hanno portato via oggetti e preziosi per un totale di 200 mila euro. Hanno approfittato della partita che il calciatore stava disputando allo stadio San Siro per entrare in azione. Gioielli, orologi e borse della moglie. Tutto sparito. La brutta scoperta poco dopo la mezzanotte quando la coppia, di ritorno, ha trovato la casa in zona Gae Aulenti a Milano a soqquadro. A mancare, in particolare, un orologio Patek Philippe del valore di 70mila euro.


Solo pochi giorni fa era toccato ad altri 2 calciatori: il centrocampista Arturo Vidal, aveva subito un furto in casa il 7 novembre scorso durante il derby e Luis Muriel: colpo grosso da 300 mila euro mentre era in campo. Stavolta a finire nel mirino dei ladri è stato Stefano Sensi, giocatore nerazzurro impegnato mercoledì al Meazza per Inter-Torino (partita finita 1-0 per i nerazzurri).

stefano sensi



Stefano Sensi che presto diventerà papà per la prima volta. Stefano Sensi e Giulia Amodio sono diventati marito e moglie nella meravigliosa Ostuni. Lui, classe 1995, gioca nell’Inter nel ruolo di mediano o di regista davanti alla difesa ed è anche abile a realizzare diversi gol. Era stato confermato dal ct Roberto Mancini nella lista dei 26 convocati per l’Europeo, ma poi il 3 giugno ha avuto un risentimento muscolare ed è stato sostituito da Matteo Pessina.

stefano sensi


Ora, a pochi mesi dal sì e dal ricevimento si è svolto alla masseria Traetta con più di 300 invitati tra nomi illustri dello sport e dello spettacolo, la notizia della dolce attesa. Stefano Sensi e Giulia Amodio hanno condiviso la stessa tenera immagine sui rispettivi profili Instagram per dare il grande annuncio. Lei, poi, ha mostrato l’ecografia tra le Storie.

stefano sensi


Il regalo più bello per Stefano Sensi in attesa di prendersi il mondiale in Qatar negli spareggi di marzo. Nel novembre 2018 ha ricevuto la sua prima convocazione in Nazionale maggiore ad opera del Ct Roberto Mancini. Ha fatto il suo esordio il 20 novembre 2018, a 23 anni, giocando titolare nella partita amichevole contro gli Stati Uniti vinta 1-0 a Genk.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004